Lazio, rifiutati 160 milioni del Milan per Milinkovic-Savic

Pubblicato il autore: Stefano Corradi Segui
Sergej Milinkovic Savic segna il gol del 3-1 21-01-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Chievo Verona allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Chievo Verona at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Sergej Milinkovic Savic – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Rimanemmo sbalorditi. Qualità fisiche e tecniche impressionanti. Calciava benissimo da fermo, grandi conclusioni dalla distanza e molto altro“, queste sono le esatte parole con cui Bernardo Brovarone, intervistato ai microfoni di Gianluca Di Marzio, ha voluto descrivere il giovanissimo campione della Lazio, Milinkovic-Savic. Continuando nel suo racconto, l’uomo che fece da intermediario dell’operazione che portò nella capitale il serbo classe ’95 ci svela i retroscena della trattativa: “Lo proposi a diverse società“, continua Brovarone, “Mi dissero tutti di no. Intanto continuammo a portare avanti il rapporto con il padre, Nikola. E dopo il Mondiale Under 20 giocato con la Serbia iniziò la lunga telenovela che porterà il giocatore a Roma, sponda Lazio. Anche la Fiorentina si era convinta delle capacità di Sergej. La trattativa nacque dal momento in cui a Firenze arrivò Paulo Sousa. Parlò subito con il padre del ragazzo, gli spiegò che lo riteneva perfetto per la sua mediana a due. Lui e Mario Suarez, questa sarebbe stata la sua coppia titolare”.

potrebbe interessarti ancheMilinkovic-Savic, vittoria e addio alla Lazio?

L’offerta del Milan per Milinkovic

Domenica, Milinkovic, oramai diventato una delle stelle assolute del club laziale, sfiderà la stessa squadra che così fortemente lo aveva voluto prima che giungesse sulle rive del Tevere. Nel frattempo, altri club hanno cominciato a puntare sulle doti del Sergente, primo tra tutti il Milan di Gennaro Gattuso, che secondo quanto riportato da Il Messaggero, avrebbe presentato alla Lazio un’offerta davvero invitante: una proposta “modello leasing” da 40 milioni subito più altre tre rate sempre da 40 milioni l’una fino al 2021, per una somma complessiva di 160 milioni. Tuttavia, nonostante la somma indubbiamente intrigante, il presidente della società Claudio Lotito ha preferito rifiutare l’offerta, considerando l’operazione “non facilmente ammortizzabile sul cartellino per ottenere una plusvalenza significativa“.

potrebbe interessarti ancheSqualificati Serie A 34°turno: solo un turno di squalifica per Milinkovic e Luis Alberto

Sfuma così l’offerta milanista per Milinkovic-Savic, che non è ancora detto rimanga un’altra stagione alla Lazio. Infatti, anche club stranieri avevano già precedentemente mostrato interesse nei confronti del giovane serbo di 23 anni. Squadre come Manchester United, Paris Saint-Germain, Real Madrid Chelsea avevano già provato ad aggiudicarsi il cartellino di Milinkovic, che poi, per una serie di circostanze, ha finito per giungere nella capitale italiana. Tuttavia, non è da scartare la possibilità che queste squadre possano decidere di rifarsi avanti da un momento all’altro, considerate le grandi doti dimostrate da Milinkovic.

notizie sul temaSiviglia-Lazio 2-0(video gol highlights): Sarabia e Ben Yedder eliminano la Lazio dall’Europa LeagueSiviglia-Lazio streaming e diretta tv in chiaro? Europa League, dove vedere il match oggi 20 febbraioLazio, Milinkovic-Savic out con il Siviglia. Fuori anche Immobile.
  •   
  •  
  •  
  •