Lo svincolato Djibril Cissé nel mirino del Campobasso Calcio tra sogno e realismo

Pubblicato il autore: Stefano Trentalange Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

I tanti tifosi del Campobasso Calcio avranno avuto un dolcissimo risveglio quando, a partire soprattutto da ieri mattina, si è diffusa la notizia di un possibile quanto utopistico approdo dell’eccentrico Djibril Cissé nella società dei lupi rossoblu molisani.

L’ex giocatore di Marsiglia, Lazio, Liverpool e Panathinaikos, nonché 41 volte Nazionale francese, si trova attualmente senza squadra dopo essere stato prima sedotto e poi abbandonato dal Vicenza Calcio, società lasciata in balia delle onde dopo le false promesse dell’imprenditore transalpino Desjardins. La squadra che, in passato, ha visto crescere tra le sue fila calciatori del calibro di Roberto Baggio e Paolo Rossi, non si è più iscritta ad alcun campionato per via del mancato impegno economico da parte della cordata francese.
Mancanza di serietà attribuita a Desjardins, ribadita anche quando alcuni giorni fa Cissé, rispondendo ad un tifoso del Vicenza che chiedeva lumi sulla situazione della società biancorossa, ha puntato il dito contro la nuova proprietà, rilasciando accuse pesanti per aver “messo nella m… 25 giocatori. Il presidente non è una persona seria. Un grande bugiardo.”

potrebbe interessarti ancheFiorentina-Chivas streaming gratis e diretta tv International Champions Cup, oggi 17 luglio dalle 3

Dopo un’esperienza negativa del genere, l’ex stella francese, ormai 37enne, ha dichiarato la sua voglia di continuare a giocare ancora tramite un messaggio sul suo profilo Twitter. La società molisana del Campobasso Calcio ha colto la palla al balzo, offrendo a Cissé la possibilità di rimettersi in gioco nel campionato italiano di Serie D, serie in cui militano i lupi rossoblu guidati dal presidente Giulio Perrucci. La squadra del capoluogo molisano, che negli anni Ottanta ha raggiunto il suo massimo splendore con la partecipazione al campionato cadetto per ben 5 anni consecutivi, ha proposto, in un tono tra il serio e lo scherzoso, un contratto all’ex enfant prodige del calcio francese.

potrebbe interessarti ancheGenoa-Wacker Innsbruck 7-0: scatenato Pinamonti con tre reti

Da un personaggio istrionico e teatrale come Djibril Cissé ci si può aspettare di tutto, anche la decisione di scendere in un calcio non di primissimo piano come quello della quarta serie italiana. Non resta che attendere gli sviluppi della vicenda mentre ai tifosi rossoblu lasciamo la possibilità di sognare ad occhi aperti.

notizie sul temaJuve, De ligt sbarca a Torino: “Felice di essere qui”LIVE Juventus Calciomercato: De Ligt arriverà a Torino stasera, Everton preme per Mandzukic, Chiesa vuole la JuveTunisia-Nigeria streaming Dazn e diretta tv Coppa d’Africa, dove vedere il match oggi 17 luglioLa Juventus sarà presente solo su Pes: annunciato contratto di collaborazione con Konami
  •   
  •  
  •  
  •