Nations League: Portogallo ad un punto dalle finali, l’Italia può evitare la retrocessione

Pubblicato il autore: Francesco Pesce Segui

GENEVA, SWITZERLAND - MARCH 26: Portugal pose for a team photo ahead of the International Friendly match between Portugal v Netherlands at Stade de Geneve on March 26, 2018 in Geneva, Switzerland. (Photo by Harold Cunningham/Getty Images)

potrebbe interessarti ancheJoao Felix continua a brillare, sfida Juve-City per strapparlo al Benfica

Si è conclusa ieri l’andata del Gruppo 3 di Nations League, comprendente Italia, Portogallo e Polonia. Proprio Polonia e Portogallo nella serata di ieri si sono sfidate al  Stadion Śląski con una pirotecnica vittoria da parte degli uomini di Santos, che si sono imposti per 3-2 grazie ai gol di Andrè Silva, Bernardo Silva e l’autogol di Kamil Glik, nonostante la pesantissima assenza del capitano Cristiano Ronaldo.

potrebbe interessarti ancheTardelli: “Dybala soffre la presenza di Cristiano Ronaldo”

Ora la classifica del gruppo vede al comando il Portogallo a punteggio pieno e vicinissimo alla qualificazione. Ai portoghesi infatti basterà un punto nelle seguenti due partite per aggiudicarsi il primato del girone. Per quanto riguarda la seconda e la terza posizione i giochi per Italia e Polonia sono ancora tutti da scrivere. Parlando in maniera oggettiva e realistica in questo periodo storico di rifondazione del calcio italiano, il primo posto per gli azzurri non è mai stato un obiettivo realizzabile e la sconfitta di Lewandowski e compagni di ieri sera è stato sicuramente il risultato migliore per la nostra nazionale. Gli uomini di Mancini ora, per evitare la retrocessione dovranno assolutamente vincere in trasferta lo scontro diretto del 14 ottobre con i polacchi, cosa non facile, visto che gli azzurri non portano a casa i 3 punti in gara ufficiale da più di un anno, dallo 0-1 in Albania con gol di Antonio Candreva, oggi neanche presente nei convocati del Ct ex Inter.

notizie sul temaInter interessata a Danilo del Manchester CityPresentato il Giro di mezza Italia, una sola tappa al SudItalia, Mancini polemico con le date 2019/2020:”Così giocatori stanchi all’Europeo”
  •   
  •  
  •  
  •