Paquetà al Milan e il PSG se la prende con Leonardo

Pubblicato il autore: stebent Segui

Leonardo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Lucas Paquetà è un nuovo giocatore del Milan. A dire il vero manca ancora l’ufficialità, ma l’accordo tra il Milan e il Flamengo è già stato trovato e il passaggio del giocatore sarà ufficializzato a gennaio, quando Paquetà sarà a tutti gli effetti un giocatore rossonero. Un colpo messo a segno da Leonardo che si sta dimostrando ancora una volta il ‘ponte’ tra il Milan e il Brasile. Come accadde anni fa con Kakà, arrivato tra lo stupore generale, anche questa volta i tifosi del Milan sperano che Leonardo abbia visto giusto. Da questo punto di vista Neymar può già far gioire i tifosi milanisti. Il brasiliano del Psg ha infatti speso ottime parole per Paquetà: “E’ un grande giocatore, è un vero e proprio crack”, ha dichiarato Neymar pochi giorni fa.

potrebbe interessarti ancheMilan, Suso ammicca al Real Madrid: “Orgoglioso di essere seguito, bello tornare a casa”

Lo stesso pensiero lo avrà avuto Leonardo, ma non solo. Di sicuro infatti, Paquetà, che ha solo 21 anni e quindi ampi margini di miglioramento, era finito nel mirino di molti club europei. Tra questi c’è il Paris Saint-Germain, ex club di Leonardo sia da giocatore che da dirigente. La reazione del club francese non è di certo passata inosservata dopo aver appreso che Leonardo gli aveva soffiato sotto al naso il talento verdeoro. Il Psg è infatti furioso con Leonardo per questa mossa di mercato che ha completamente spiazzato tutti. Una trattativa di mercato portata avanti sotto tracci, lontano dai riflettori e dai media sviati con la possibile trattativa per il ritorno di Ibrahimovic al Milan. Non sappiamo se accadrà, ma di certo ha lasciato Leonardo libero di affondare il colpo con il Flamengo aggiudicandosi Paqueta, uno dei maggiori talenti emergenti del panorama calcistico mondiale.

potrebbe interessarti ancheMilan, Bonaventura si opera al ginocchio. Stagione finita per il centrocampista rossonero ?

Leonardo sapeva benissimo che il Paris Saint-Germain era molto interessato al giocatore brasiliano. Ma con astuzia e grande abnegazione, è riuscito a giocare d’anticipo e a portarlo in rossonero per una cifra di circa 35 milioni di euro. A dire il vero la clausola rescissoria era fissata a 50 milioni, ma anche in questo caso Leonardo è stato bravo nell’ottenere un grande sconto tenendo anche conto della convocazione in Nazionale che inevitabilmente poteva far aumentare ancora di più il suo cartellino. Alla fine la cifra spesa è congrua con il valore del giocatore, ma quella di Leonaro è stata una mossa che ha fatto letteralmente arrabbiare la dirigenza parigina che seguiva da tempo Paquetà. Chissà, forse proprio Leonardo lo aveva segnalato ai tempi in cui lavorava nel club francese. Probabilmente c’erano già stati i primi contatti e sondaggi tra lo stesso Leonardo e il Flamengo per trasferire il giocatore in Francia. Ma di tempo ne è passato e anche tanto. Nel frattempo infatti, le carte in tavola sono cambiate. Leonardo è tornato al Milan e di conseguenza anche il ‘ponte’ di mercato diretto con il Brasile si sta ricreando per il bene del Milan e del campionato italiano. Paquetà è il primo colpo dal Brasile di Leonardo e il primo che apre ufficialmente anche il mercato invernale. Probabilmente il Paris Saint-Germain se ne dovrà fare una ragione.

notizie sul temaMilan, anche Bonaventura out: emergenza totale per Gattuso, Kessiè cambia ruolo?Milan, Higuain out con Lazio e Parma: Gattuso si affida al portafortuna CutroneMilan, Bonaventura rischia l’operazione: il ginocchio non è ancora guarito. Due giornate per Higuain
  •   
  •  
  •  
  •