Palermo-Benevento, le probabili formazioni del big match di Serie B

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui

Palermo Serie B – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Quest’oggi si alza il sipario sulla 14.a giornata di Serie B con il big match delle 21 allo stadio Renzo Barbera tra la capolista Palermo e il Benevento, attualmente quarta forza del campionato. Sfida di vertice tra due squadre complete e attrezzate per fare il grande salto in Serie A. I rosanero, primi con 25 punti, finora non hanno mai perso tra le mura amiche, totalizzando quattro vittorie e due pareggi. La squadra di Stellone, reduce dal buon punto ottenuto al Bentegodi contro l’Hellas Verona, intende proseguire nella sua marcia e vincendo potrebbe allontanare una diretta concorrente alla promozione. I sanniti di mister Bucchi, d’altra parte, hanno ritrovato il sorriso dopo il successo interno contro il Perugia, che ha messo fine a un filotto di tre partite senza vittoria. Questa partita sarà fondamentale per capire se la squadra campana si sarà messa alle spalle il momento buio.

PALERMO-BENEVENTO, QUI PALERMO – Stellone deve rinunciare agli infortunati Struna e Alastra. Il Palermo dovrebbe scendere in campo con il solito 4-3-1-2. A difendere la porta dei rosanero ci sarà Brignoli, l’anno scorso protagonista col Benevento in Serie A (celebre il suo gol al Milan che fruttò il primo storico punto ai sanniti). Confermata in blocco la linea difensiva scesa in campo contro il Verona, formata da Rajkovic e Bellusci al centro, mentre a sinistra e a destra opereranno rispettivamente Rispoli e Aleesami. Nei tre di centrocampo il bosniaco Jajalo sarà affiancato da Haas e Murawski, con il bulgaro Chochev pronto a subentrare a uno di questi tre giocatori. Per il ruolo di trequartista è ballottaggio tra l’uruguaiano Falletti e il macedone Trajkovski, con quest’ultimo che dovrebbe partire favorito. In attacco il capitano della formazione palermitana Nestorovski, miglior realizzatore dei suoi con 5 reti, farà coppia con un altro ex della partita, ovvero il romeno Puscas, autore del gol nella finale contro il Carpi che portò il Benevento in Serie A.

potrebbe interessarti ancheAmichevoli Napoli 2019: calendario e orari delle prossime partite estive dei partenopei

PALERMO-BENEVENTO, QUI BENEVENTO – Il Benevento giunge in Sicilia con l’obiettivo di giocarsela fino in fondo con i rosanero e con l’intento di strappare un risultato positivo. Nella formazione giallorossa assenti per infortunio Improta e Roberto Insigne. Nel 4-4-2 disegnato da Bucchi viene confermato per 10/11 lo schieramento capace di battere al Vigorito il Perugia. In porta confermato Montipò dopo l’ottima prestazione casalinga nell’ultima giornata di campionato. In difesa Volta e Billong costituiranno la coppia centrale, mentre sugli esterni agiranno a sinistra Letizia e a destra Di Chiara. La regia del centrocampo è affidata ai piedi sapienti di Viola, il quale verrà coadiuvato al centro da Bandinelli, l’autore del gol vittoria al 90′ contro gli umbri. Il colombiano Tello rivestirà il ruolo di esterno sinistro, mentre sulla fascia destra Federico Ricci dovrebbe avere una maglia da titolare. Concludendo con l’attacco, lo spagnolo Asencio farà da spalla al bomber Coda, 7 reti in questo campionato per lui e secondo nella classifica marcatori.

potrebbe interessarti ancheNapoli beffato allo scadere, ed arrivano le prime critiche

PALERMO-BENEVENTO, LE PROBABILI FORMAZIONI
Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Jajalo, Haas, Murawski; Trajkovski; Puscas, Nestorovski. All. Stellone
Benevento (4-4-2): Montipò; Letizia, Volta, Billong, Di Chiara; Tello, Viola, Bandinelli, Ricci; Coda, Asencio. All. Bucchi
Arbitro: Abbattista

notizie sul temaNapoli-Benevento 1-2 (Video Highlights): Inzaghi vince l’amichevole grazie al gol di Vokic all’ 89′Napoli-Benevento streaming e diretta tv, oggi dalle 17.30Napoli, è arrivato Manolas per le visite mediche. Oggi sfida al Benevento
  •   
  •  
  •  
  •