Partite Nations League oggi 15 novembre: Croazia-Spagna e Belgio-Islanda i match clou

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Sergio Ramos – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

 

Nations League arrivata alla fase clou per decidere i vari piazzamenti all’interno delle quattro leghe, ci si gioca la promozione alla lega successiva e per quanto concerne la Lega A l’accesso alla fase finale del torneo, che si terrà nel mese di giugno con sede da definire tra le quattro semifinaliste, ma ci si gioca anche la permanenza nella lega di appartenenza e quindi evitare la retrocessione nella lega successiva.

Nations League partite giovedì 15 novembre

Nations League che nella giornata di oggi si apre nel primo pomeriggio con il match delle ore 16 tra Kazakistan e Lettonia. All’ ‘Astana Arena’ di Astana si affrontano i padroni di casa kazaki e i lettoni, questo incontro in realtà vale più per la gloria che per altro, infatti nel raggruppamento 1 della Lega D la Georgia è già certa della promozione alla Lega C, pertanto le due nazionali impegnate questo pomeriggio si giocano il secondo posto. Nei sei precedenti tra le due nazionali predominano i pareggi (3), mentre due sono le vittorie lettoni e un solo successo dei kazaki. Oltre Kazakistan-Lettonia si giocano altre tre gare appartenenti alla Lega D, con calcio d’inizio alle 20.45; si tratta di Andorra-Georgia (valida per il gruppo 1); Lussemburgo-Bielorussia e San Marino-Moldavia valide per il gruppo 2. Analizziamo queste tre gare nel dettaglio:

Andorra-Georgia. All’ ‘Estadio Nacional’ di Andorra i padroni di casa di Andorra ospitano la Georgia, già qualificata per la Lega C. Infatti i georgiani guidano il gruppo 1 della Lega D a punteggio pieno a quota 12 punti e hanno strappato il pass per la promozione alla lega successiva con due giornate d’anticipo. Nella loro storia le due nazionali si sono affrontate solo una volta, match che ha visto trionfare la nazionale di Tbilisi.

potrebbe interessarti ancheVolley femminile, Italia-Belgio: dove vedere il match di torneo Preolimpico in tv e streaming, oggi 3 agosto

Lussemburgo-Bielorussia. Allo ‘Stade Josy Bathel’ di Lussemburgo il Lussemburgo ospita la Bielorussia per il quinto incontro del gruppo 2 appartenente alla Lega B. Match importante per entrambe le compagini, il Lussemburgo con una vittoria staccherebbe il pass della promozione nella Lega C, mentre la Bielorussia in caso di successo scavalcherebbe i rivali in classifica e si giocherebbe tutto all’ultima giornata contro il modesto San Marino. Per ciò che concerne i precedenti, le due nazionali si sono affrontate 11 volte: 5 sono le vittorie dei bielorussi, 4 i pareggi e 2 le vittorie del Lussemburgo.

San Marino-Moldova. Match che ormai non ha più nulla da chiedere a questo torneo e vede i padroni di casa ospitare allo stadio di Serravalle i moldavi, che vedono dalla loro parte i favori del pronostico. Le due squadre si sono affrontate nella loro storia 7 volte con altrettante vittorie dei moldavi e con ben 16 gol realizzati e 0 subiti.

Il match più interessante di giornata è Croazia-Spagna. Il match tra i vicecampioni del mondo della Croazia e la Spagna di Luis Enrique si disputerà alle ore 20.45 allo stadio ‘Maksimir’ di Zagabria. Dando un’occhiata alla classifica del gruppo 4 della Lega A (il gruppo di Crozia, Spagna e Inghilterra), gli iberici guidano la classifica a quota 6, seguono gli inglesi a 4 e i croati fanalino di coda ad 1 punto. Spagna che in caso di successo staccherebbe il pass per la fase finale del torneo, mentre i croati sarebbero condannati allla retrocessione in Lega B; mentre in caso di successo della nazionale ‘a scacchi’ cambierebbe tutto: infatti la Spagna avrebbe terminato tutte le partite da disputare e si giocherebbero tutto all’ultima giornata Croazia e Inghilterra. Sette sono i precedenti tra le due nazionali con 4 vittorie iberiche, 1 pareggio e 2 vittorie croate.

Oltre Croazia-Spagna nella Lega A si gioca Belgio-Islanda (gruppo 2 della Lega A). In questo raggruppamento si giocano la qualificazione alla fase finale il Belgio e la Svizzera, che quest’oggi osserva il turno di riposo per quanto riguarda il torneo. Belgi che vogliono vincere contro gli scandinavi per poter avere l’opportunità di giocarsi la qualificazione contro la Svizzera giocando con due risultati a disposizione. L’incontro tra i ‘diavoli rossi’ e i ‘vichinghi’ si disputerà allo stadio ‘King Baudouin’ di Bruxelles e nei precedenti finora disputati, ovvero 10, ha vinto 10 volte il Belgio realizzando la bellezza di 35 gol, subendone solo 6.

potrebbe interessarti anchePallanuoto Mondiali, classifica finale della manifestazione: l’Italia campione del Mondo, argento alla Spagna e bronzo alla Croazia

Nations League, le partite di oggi 15 novembre 2018

Lega B
Austria-Bosnia (ore 20.45). RIPOSA: Irlanda del Nord

Lega C
Grecia-Finlandia (ore 20.45)
Ungheria-Estonia (ore 20.45)

notizie sul temaItalia-Spagna 10-5: gli azzurri dominano la finale e si laureano campioni del mondoJuventus su Samuel Umtiti se salta De LigtUFFICIALE: Joao Felix è un giocatore dell’Atletico Madrid
  •   
  •  
  •  
  •