I voti più strani del Pallone d’Oro 2018

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Luka Modric – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

 

potrebbe interessarti anchePallone d’Oro: Van Dijk perde quota, Messi supererà Cristiano Ronaldo?

Se la vittoria del titolo di miglior calciatore da parte di Luka Modric sembrava mettere tutti d’accordo nella giuria del Pallone d’Oro vi sbagliavate. Perchè il centrocampista del Real Madrid e della Croazia, vincitore della terza Champions League consecutiva con gli spagnoli e del sorprendete secondo posto arrivato al Mondiale di Russia, non ha convinto tutti i 176 giornalisti scelti da France Football in giro per il mondo. Ognuno dei giurati poteva scegliere i migliori cinque giocatori del 2018 assegnando in ordine di preferenza 6, 4, 3, 2 e 1 punto.
Sono stati 17 i paesi a non aver espresso nemmeno una preferenza per il vincitore Luka Modric, vale a dire: Arabia Saudita, Bahamas, Bolivia, Burkina Faso, Congo, Isole Cook, Ghana, Grenada, Libia, Mongolia, Repubblica Centrafricana, Saint Kitts e Nevis, Sao Tome e Principe, Slovenia, Somalia, Sri Lanka e Zambia.
Probabilmente i “cugini” sloveni hanno snobbato il capitano croato per motivi extra-calcistici, inserendo tuttavia Oblak nella loro top 5. La Bolivia e la Somalia hanno invece premiato l’attaccante uruguagio Luis Suarez, mentre il fantasista belga Eden Hazard ha convinto la giuria delle Bahamas e dello Sri Lanka (che ha fatto salire sul podio anche Firmino e Pogba). Particolare la scelta della Repubblica Centrafricana, che ha apprezzato invece il rendimento di Karim Benzema, oltre a quello di Mario Mandzukic (piazzatosi al quinto posto). La visibilità della Premier League si riflette invece negli angoli più remoti del pianeta: sull’isola caraibica di Grenada a convincere più di tutti è stato il Kun Aguero, sull’arcipelago oceanico di Vanuatu a meritare il Pallone d’Oro stato l’attaccante degli Spurs e della nazionale inglese Harry Kane, in Kirghizistan è stato preferito addirittura il portiere belga Thibaut Courtois. Decisamente controtendenza invece la cinquina di Saint Kitt e Nevis, che ha eletto in ordine Neymar, Sergio Ramos, Suarez, Alisson e Aguero.
Sembrano essere passati di moda anche Cristiano Ronaldo e Messi, i vincitori delle ultime dieci edizioni del Pallone d’Oro, che non hanno ricevuto alcun voto da Bolivia, Nepal, Svizzera, Thailandia e Togo.

potrebbe interessarti ancheSalah-Pallone d’Oro adios: l’egiziano viene eliminato dalla Coppa d’Africa

notizie sul temaPallone d’Oro: Van Dijk favorito, Salah si aggrappa alla Coppa d’AfricaStorie di Calcio: Michel PlatiniVan Dijk prossimo Pallone d’Oro? L’olandese in vantaggio su Messi
  •   
  •  
  •  
  •