Il social post gara di Inter-Udinese: Brozovic: “Avanti con concentrazione e fame di vittorie!”, Vizeu: “Qualsiasi cosa fai devi continuare ad andare avanti”

Pubblicato il autore: Gabriele Ripandelli Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

All’Inter servivano i 3 punti per risollevarsi dalla delusione dalla Champions League, all’Udinese per allontanarsi dalla zona rossa. Inter che gioca un buon calcio per gran parte della partita, Udinese che viene fuori solo nel secondo tempo e Icardi che, con un cucchiaio su rigore, si conferma per l’ennesima volta l’uomo decisivo. Questo è il copione di Inter-Udinese delle 18.00 di ieri, che apriva un altro interessante weekend di serie A, ed ormai è noto a quasi tutti. Invece, come commentano i giocatori delle due squadre il match nei social network, instagram nel dettaglio?

L’inter come si può immaginare, non dovendo eliminare scorie e delusioni della sconfitta, presenta più giocatori intenzionati a lasciare un commento. Il concetto che va per la maggiore è quello che stava anche nella testa dei tifosi e dei giornalisti che seguivano la gara: per rialzarsi servivano come prima cosa subito tre punti. In questa direzione va Borja Valero, sintetico sui social quanto fondamentale nell’ultimo periodo dell’Inter, che allega ad una foto dove alle sue spalle compare Behrami un complimento ai compagni senza sbilanciarsi: “Bravi ragazzi! Era importante rialzarsi subito!“. Vrsaljko, che sta ritrovando spazio dopo un inizio di stagione caratterizzato da infortuni di diverso tipo, si unisce ai complimenti alla squadra, postando la foto dell’esultanza con il gruppo che sta abbracciando Icardi: “Vittoria importante! Grande lavoro di squadra!”.  Il momento della gioia post gol come foto è stato scelto anche da Politano, protagonista di grandi prestazioni nelle ultime gare, che ha postato l’abbraccio tra lui e Icardi, mentre gli altri compagni stavano tornando verso la propria metà campo, aggiungendo “Oggi era troppo importante tornare a vincere!” e ha ricondiviso la stessa foto anche nelle storie.

potrebbe interessarti ancheInter, Icardi di nuovo in campo tra Instagram e polemiche

Meno sintetici sono stati Brozovic e Keita, che hanno anche aggiunto un commento sulla gara disputata. Il croato ha selezionato 4 foto: una dove stacca in solitaria per colpire di testa, una dove sta per battere un calcio d’angolo, una dove, dopo uno stop, sta guardando il campo per decidere che giocata fare e l’ultima in cui tenta il dribbling in mezzo a quattro maglie avversarie, mentre viene atterrato da Behrami. Il commento è: “Tre punti importanti oggi a San Siro, agguantati con determinazione. Andiamo avanti con concentrazione e fame di vittorie!“. Anche il senegalese sceglie di postare più di una foto, precisamente tre: la prima dopo uno stop, la seconda mentre punta Ter Avest(azione che poi diventerà con una deviazione avversaria una conclusione verso la porta, ndr.) ed una terza dove prende fiato seduto. Il commento? “Vittoria sofferta ma che costa tantissimo! +3 punti e sempre avanti con fiducia”.  Si può dire quindi che l’Inter ha sofferto a tratti l’Udinese per poi vincere di carattere, se nei commenti di due dei protagonisti sono presenti le parole “sofferta” e “determinazione”. Il cammino intrapreso , però, sembra essere tracciato, dagli stessi giocatori, come giusto.

Mauro Icardi, l’uomo che ha deciso la gara, invece,  si limita a riportare come unico commento il suo hashtag #MI9 con i colori dell’Inter, una palla da calcio ed un sole, che chissà se a breve aumenterà il periodo in cui splenderà sopra Milano firmando il rinnovo. Le foto scelte sono tre anche nel suo caso: la prima  il momento in cui calcia il pallone per il cucchiaio, la seconda l’abbraccio con Lautaro Martinez, sempre più un amico oltre che un compagno, e la terza il suo sorriso di gioia per il gol.

potrebbe interessarti ancheFrey rivela:”Stavo per morire per un virus”

In casa Udinese, invece,  dopo la gara di ieri regna un silenzio social quasi totale. Troost Ekong è l’unico a fare un post, semplice quanto efficace: una foto in cui fa a sportellate con Icardi e l’ hashtag #forzaudinese per sottolineare il muro che ha cercato di erigere l’Udinese in fase difensiva, superatosolo da un calcio di rigore . De Paul e Larsen, invece, si limitano a condividere nelle proprie storie delle foto del match. Felipe Vizeu, entrato in campo solo in pieno recupero, è il più espressivo dei suoi. Il giocatore brasiliano posta in una storia la foto di Claudio Villa, in cui Brozovic stacca di testa in solitaria, e aggiunge in portoghese la frase di Martin Luther King: ” Se non puoi volare, allora corri. Se non puoi correre, allora cammina. Se non puoi camminare, allora gattona, ma qualsiasi cosa fai devi continuare ad andare avanti”, aggiungendo sotto l’hashtag #deusnocomando. Quando devi trovare il modo di rialzarti, devi lavorare duro e marciare. Per questo non fa strano che i giocatori di Nicola stiano già con la mente sulla prossima partita e non sui social network.

notizie sul temaInter-Club Brugge 0-3 (Video Gol Viareggio Cup), male l’Inter. Belgi in semifinaleLuca Nerazzurro su SN:“Icardi? E’ un assenza che è pesata molto”Dybala-Icardi: perché si e perché no
  •   
  •  
  •  
  •