Juventus, l’Atletico Madrid provoca Cristiano Ronaldo: “Un giocatore come un altro”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ieri, a Nyon, ci sono stati i sorteggi di Champions League, dove per la Juventus il pescaggio non è stato dei più fortunati: accoppiata con l’Atletico Madrid. Sicuramente una delle squadre più in forma in Europa e non facile da affrontare. Un sorteggio poco favorevole, così come per gli spagnoli. Ma mentre in Italia si valorizza l’avversario, in Spagna sembrano non temere i bianconeri lanciando, soprattutto, una provocazione a Cristiano Ronaldo.

potrebbe interessarti ancheUefa, dov’è il rispetto per l’avversario?

Quando CR7 era in forza alle Merengues, l’Atletico Madrid era l’avversario per eccellenza, insieme al Barcellona. Sempre astio tra il giocatore e la squadra dei Colchoneros. Il dirigente degli spagnoli, Villanova, dopo il sorteggio ha dichiarato: “Se vuoi arrivare in finale devi giocare contro le migliori e la Juventus, senza dubbio, è una di queste“. Il sogno dei biancorossi è la finale, vincendo, poi, la coppa, e sarà una lotta fino all’ultimo secondo di ogni gara, tant’è che hanno esorcizzato anche il temuto avversario della prossima gara: Cristiano Ronaldo. Clemente Villaverde, sembra non temere l’attaccante della Juventus, anche se quando indossava la maglia dei Blancos ha segnato ben 22 gol in 29 gare: Cristiano Ronaldo è un giocatore come un altro, senza dubbio importante per la sua squadra. Anche noi, però, abbiamo le nostre armi”. 

potrebbe interessarti ancheVentimila euro di multa per Cristiano Ronaldo. Multa per il gestaccio

notizie sul temaStefano Tacconi: “Buffon? È meglio che smetta. Italia 90? Con me in porta la Nazionale avrebbe vinto”Squalifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’AjaxDybala-Icardi: perché si e perché no
  •   
  •  
  •  
  •