Liga, il Barcellona affonda il submarino amarillo del Villareal. In gol il debuttante Alena

Pubblicato il autore: giuseortu Segui

Oussame Dembele – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il FC Barcelona dei canterani, più Dembélé, battono il Villareal e riconquistano la vetta della classifica anche grazie al pareggio nell’altro scontro tra l’Alavés e il Sevilla, incontro terminato con il risultato di 1-1.
Con le reti di Piqué nel primo tempo e Alena, subentrato nella ripresa ad un ottimo Vidal, il Barça regola l’incontro all’inglese. Si parlava di una vittoria della cantera. Una vittoria della casa, costrita in casa. La Masia di ieri e di oggi. Piqué e Messi, autore dell’assist del secondo goal, si uniscono a Carles Alena, prodotto della cantera di questi ultimi anni e ormai in rampa di lancio in prima squadra. La prima rete è un po’ come il primo bacio. Non si scorda mai. Un goal d’autore quello di Alena. Assist meraviglioso di Messi e il ragazzo di 20 anni, a tu per tu con il portiere avversario in uscita, lo beffa con una morbida vaselina che termina la sua corsa in fondo al sacco. Non male come biglietto da visita.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Atletico Madrid, Cristiano Ronaldo come Simeone: giusto così?

Ma ieri sera non è stato solo il Barça della cantera. Quella contro il Villareal è stata anche la partita di Dembélé. Forse il miglior Dembélé da quando veste la camiseta blaugrana. Da solo ha fatto ammattire la difesa amarilla. Scatti continui, cambi di passo e accelerazioni unite ai suoi dribbling hanno destabilizzato gli avversari, contribuendo notevolmente alla loro caduta.

potrebbe interessarti anchePartite Champions League oggi 13 marzo, orari e programma: stasera Bayern-Liverpool e Barcellona-Lione

Altra nota di merito va a Vidal. Il cileno è stato autore di una prestazione maiuscola fatta di corsa e sacrificio, ma anche di qualità. Ha rubato palloni, fatto entrambe le fasi di gioco e sfiorato anche la marcatura. Alla sua sostituzione, avvenuta al 70′, il pubblico ha mostrato il suo disappunto verso il proprio allenatore con dei chiari fischi. Non per Vidal. Per lui solo applausi e ovazioni.

notizie sul temaReal Madrid-Barcellona streaming gratis Dazn e diretta tv Liga, oggi 2 marzo dalle 20.45Sponsor tecnici, Barcellona regina d’Europa. Juventus al settimo postoPartite DAZN 2-3-4 marzo: nel pomeriggio Serie B e il Psg: in serata Lazio-Roma e Real Madrid-Barcellona
  •   
  •  
  •  
  •