Moggi polemico: “Il Var è diventato l’alibi dei perdenti. Vince sempre chi è più forte”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Polemiche sull’utilizzo del Var, l’opinione di Luciano Moggi. Quello che doveva essere un supporto quasi infallibile alle decisioni arbitrali, in realtà sta diventando un caso molto discusso in numerose occasioni come nell’ultimo weekend in seguito all’episodio del rigore non dato su Zaniolo in Roma-Inter. Il dibattito sul non corretto utilizzo del Var rimanda ancora alla direzione di gara di Orsato in Inter-Juventus dello scorso campionato, una sfida che si è rivelata poi decisiva per le sorti dello scudetto 2017/18. Tra i più critici sul concetto largamente diffuso che anche le decisioni prese con il Var siano influenzate dalla sudditanza psicologica, c’è Luciano Moggi che esprime così il suo parere in un articolo tra le pagine di Libero: “All’ inizio tutti a lodare l’ ingresso del Var in campo che, secondo i “più”, avrebbe finalmente reso credibile il campionato, per l’ uniformità di giudizi che poteva emettere. Poi gli “altri” non hanno trovato di meglio che radunarsi in convegno per contestare il Var, troppo favorevole alla Juve“.

potrebbe interessarti ancheStefano Tacconi: “Arbitri e Var? Chi perde cerca sempre scuse. Icardi? Marotta lo ha già venduto”

La Juventus domina con o senza Var, il parere di Moggi. La squadra bianconera è reduce da un inizio di campionato da record con 40 punti in 14 giornate e dal girone di Champions League superato con grande facilità. La supremazia della banda di Allegri è netta nonostante le continue polemiche sulle decisioni arbitrali e Moggi lo ribadisce nel suo articolo: “Si può anche capire come sia fastidioso, per tanti, vedere la Juve già in fuga verso un trionfo annunciato, incurante delle chiacchiere dei deboli che di forte hanno solo la lingua. Ma a tutto c’ è un limite: la querelle che ha preceduto Fiorentina-Juventus non ha una logica. La smentisce in campo la Juve stessa che fa 13 gare vinte (Orsato arbitra con la consueta bravura) e lascia agli inseguitori l’ incombenza di non perdere ulteriore terreno”. 

potrebbe interessarti ancheGattuso e Romagnoli, infuriati per gli errori del Var

 

notizie sul temaLa richiesta di Moggi ai tifosi bianconeri: “Impugniamo la sentenza di Calciopoli. I veri colpevoli sono altri”La richiesta di Moggi: “Calciopoli? Gravina restituisca gli scudetti alla Juventus”Errori del Var, ecco Urbano Cairo: “E’ sudditanza o sfortuna?”
  •   
  •  
  •  
  •