Palermo-Ascoli 3-0 (Video Gol Highlights Serie B). I rosanero ritrovano la vetta solitaria della classifica

Pubblicato il autore: Domenico Di Gennaro Segui


Al Renzo Barbera il Palermo ne fa tre all’Ascoli e ritrova la vetta solitaria della classifica, allungando sul Brescia, ora staccato di tre lunghezze. A dare il la alla vittoria rosanero è, però, un autogol clamoroso del portiere ospite Perucchini. Poi nella ripresa Chochev e Szyminski legittimano il successo dei siciliani, anche se l’Ascoli si rende pericoloso in più di un occassione prima del raddoppio.

PALERMO-ASCOLI 3-0, VIDEO GOL HIGHLIGHTS | SERIE B

PALERMO-ASCOLI, PRIMO TEMPO – Stellone schiera il suo Palermo con il 4-3-2-1 e cambia alcuni interpreti rispetto alla sfida con lo Spezia. In difesa torna Rispoli a destra, mentre a centrocampo guadagnano una maglia da titolare Chochev e Haas. Falletti e Trajkovski si posizionano a supporto dell’unica punta Moreo. Vivarini deve, invece, far fronte alle assenze di alcune pedine importanti, tra tutti il portiere Lanni e il centravanti Ardemagni. Le novità nel 4-3-1-2 ascolano sono Cavion a centrocampo e Rosseti in attacco. Il primo squillo del Palermo arriva già al primo minuto. Trajkovski mette in mezzo un pallone basso, Falletti si libera dalla marcatura ma spara alto. All’8′ e al 12′ i rosanero si fanno vedere in area bianconera prima con Moreo di testa e poi con un destro sbilenco di Haas. Ma al 26′ il portiere dell’Ascoli Perucchini si rende protagonista di un autogol che ha del clamoroso. Nel tentativo di dribblare Moreo l’estremo difensore ascolano sbaglia il controllo e si trascina il pallone nella propria porta, regalando il vantaggio al Palermo. Vivarini e i compagni di squadra cercano di consolare il proprio portiere, che risponde subito presente poco dopo su una conclusione di Trajkovski. Al 30′ l’Ascoli prova a scuotersi dal torpore, andando vicinissimo al pareggio. Su un cross di Laverone Brignoli esce in maniera alquanto avventata, Frattesi raccoglie il pallone ma il suo tiro finisce a lato.

potrebbe interessarti ancheBenevento-Palermo 1-2 (Video Gol Serie B): i rosanero espugnano il Vigorito grazie alle reti di Nestorovski e Puscas

PALERMO-ASCOLI, SECONDO TEMPO – La ripresa inizia senza cambi nelle due formazioni. Al 56′ l’Ascoli va vicino al gol con un tiro-cross di Cavion, che va a sbattere sulla traversa grazie anche alla deviazione provvidenziale di Brignoli. E’ un buon momento per i marchigiani che hanno ben due occasioni di pareggiare a cavallo del 70′, entrambe con Ninkovic. Prima il serbo non inquadra lo specchio della porta con un siluro da fuori; poi su punizione va ad accarezzare la parte alta della traversa, mettendo i brividi a Brignoli. Ma il Palermo si dimostra cinico e bravo a colpire nel momento migliore degli ospiti. Al 73′ Trajkovski lascia partire un destro da fuori respinto da Perucchini, ma sul pallone si avventa il bulgaro Chochev che scaglia il pallone sotto la traversa per il raddoppio dei suoi. Il Palermo a questo punto della partita è in pieno controllo e, dopo una conclusione pericolosa di Falletti, trova anche il terzo gol all’86’. Sugli sviluppi di una punizione battuta da Trajkovski, Rajkovic raccoglie il pallone all’altezza del secondo palo e lo mette in mezzo, dove un indisturbato Szyminski segna a porta sguarnita. Prima rete per il polacco in campionato, ma difesa dell’Ascoli colpevolmente immobile in occasione del gol. Il match si conclude così con la vittoria del Palermo che ritorna a mettere distanza tra sé e le dirette inseguitrici. Nel prossimo incontro i rosanero sono attesi dalla difficile trasferta del Tombolato contro il Cittadella, partita fondamentale per chiudere il 2018 in testa alla classifica.

PALERMO-ASCOLI, TABELLINO
Marcatori: 26′ Perucchini [Aut.] (P), 73′ Chochev (P), 86′ Szyminski (P)

potrebbe interessarti anchePalermo-Verona 1-0 (Video Gol Serie B): Nestorovski regala i tre punti ai rosanero, Lecce a -1

Palermo (4-3-2-1): Brignoli, Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami (65′ Szyminski), Haas (73′ Murawski), Jajalo, Chochev (83′ Fiordilino), Falletti, Trajkovski, Moreo. All. Stellone.
Ascoli (4-3-1-2): Perucchini, Laverone (78′ Kupisz), Brosco, Valentini, D’Elia (65′ Addae), Frattesi, Troiano, Cavion, Ninkovic, Beretta, Rosseti (75′ Ngombo). All. Vivarini.

Ammoniti: Jajalo (P); Addae (A)
Arbitro: Piscopo

notizie sul temaPalermo-Verona streaming Dazn e diretta TV Serie B, dove vedere il match oggi 08/04Ascoli-Pescara 2-1 (Video Goal Highlights Serie B): rimonta di rigore per i piceniPescara-Palermo 3-2 (Video Gol Serie B): i biancazzurri tornano al successo grazie alle reti di Del Grosso, Memushaj e Scognamiglio
  •   
  •  
  •  
  •