Razzie Awards, 10° edizione: si cerca l’erede di Gabigol

Pubblicato il autore: Alessio Pompili Segui


Il noto portale Calciobidoni.it, Blog dedicato esclusivamente ai flop e alle meteore del calcio italiano – che nel 2017 è si è piazzato al secondo posto nel titolo «Blog dell’Anno», dopo averlo vinto nel 2016 – ha reso noto i nominativi dei Candidati all’Edizione 2018 del «Calciobidone», il sondaggio più inviso ai calciatori, inverso e contrario al Pallone d’Oro. Giunto alla 10^ Edizione, il “premio” è realizzato con la collaborazione di Fantagazzetta, portale di notizie sportive e leader per la gestione del gioco del Fantacalcio, della più antica rivista sportiva, il Guerin Sportivo, della rivista Calcio 2000, fondata da Marino Bartoletti, e del sito satirico Delinquenti prestati al mondo del pallone.

 

potrebbe interessarti ancheBrescia-Fiorentina streaming e diretta Tv Serie A: dove vedere il match del 21/20

La Giuria selezionatrice, che può vantare nomi di spessore (su tutti: Ivan Zazzaroni, Direttore di Corriere dello Sport e del Guerin Sportivo, Xavier Jacobelli, Direttore di Tuttosport, e Darwin Pastorin), ha stilato la lista delle nomination: ARISTOTELES (Crotone), ARMENTEROS (Benevento), DALBERT (Inter), DANILO (Udinese/Bologna), DEFREL (Roma/Sampdoria), KALINIC (Milan), NIANG (Torino), PJACA (Fiorentina), SCHICK (Roma), Andrè SILVA (Milan).

 

potrebbe interessarti ancheParma-Genoa 5-1 (Video Gol Serie A): Cornelius travolge i rossoblù, manita al Tardini

Gli utenti possono votare su tutti i siti dei media citati, apartire dalla Home del sito organizzatore Calciobidoni.it del Blogger Cristian Vitali, che nel 2017 è si è piazzato al secondo posto nel titolo «Blog dell’Anno», dopo averlo vinto nell’Edizione del 2016. A Gennaio ci sarà la proclamazione di quello che sarà l’erede di Gabriel Barbosa “Gabigol”, vincitore nello scorso anno. L’Albo d’Oro della speciale competizione, attiva dal 2009, ha visto “trionfare”, tra gli altri, il portoghese Quaresma nelle prima due Edizioni (2009-2010), il “gordo” Adriano della Roma (2011), Forlan (2012) e Kondogbia nel 2016.

notizie sul temaMilan-Lecce 2-2: Calderoni salva i pugliesi all’ultimo respiro, Piatek non bastaMilan-Lecce 2-2 (Video Gol Serie A): Calderoni beffa i rossoneri prima del recuperoParma-Genoa 5-1 ( Video Highlights): manita degli emiliani. Panchina bollente per Andreazzoli
  •   
  •  
  •  
  •