Una Juve sotto tono cede il passo agli svizzeri dello Young Boys

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ultimo turno della fase a gironi di C.league: di fronte Y.boys contro la Juve , ormai qualificata agli ottavi, serata gelida: si gioca allo Stade de Suisse di Berna.Stadio esaurito con 31.120 spettatori,terreno in erba sintetica. Gli elvetici adottano il 4-3-3, i bianconeri il 4-4-2. Nei primi 12 min.entrambe le squadre si studiano senza creare pericoli alle rispettive difese ma, nel giro di pochi min, CR7 crea due occasioni d’oro per passare in vantaggio al 12mo.e al 15mo. , che la difesa svizzera, con affanno, respinge gli attacchi.Al 17mo.uno scatenato Mbabu serve il c.avanti Hoarau , il cui tiro finisce sulle gambe di Rugani,al 22mo esce per infortunio Cuadrado ed entra Alex Sandro. Gli svizzeri sono molto ordinati in campo e volenterosi con Mbabu, spina nel fianco destro juventino.Al 27mo buona azione bianconera con Rugani, che serve Mandzukic, il quale passa al migliore dei suoi D.Costa, ma il suo tiro d’interno è troppo largo e termina di lato.Subito dopo, complice il campo, A.Sandro commette fallo sul camerunense Ngameleu in area e, sul dischetto, va  il n 99 Hoarau( con un passato al Psg), che insacca alla dx di Szczesny, che pur intuendo la traiettoria, nulla può per evitare il vantaggio elvetico al 28mo.La Juventus è svogliata e gli svizzeri ne approfittano con il loro maggior dinamismo ed entusiasmo, anticipando sempre il gioco degli italiani.Ci prova Bonucci al 37 min da f.area, ma il tiro è centrale e Wolfli para.Ronaldo, al 42 mo, su respinta della difesa, sfiora il gol con tiro che lambisce il palo;finisce così la prima frazione con lo Y.boys in vantaggio.Nel secondo tempo la Juve parte subito forte e Pjanic su punizione, serve Alex Sandro, che di testa spizza sulle gambe di Hoarau, la cui deviazione colpisce la traversa sfiorando un clamoroso autogoal. D.Costa e Mbabu ingaggiano duelli rusticani sulla fascia destra. Al 62mo Fassnacht impegna il portiere bianconero, che blocca . Entra E.Can per uno stizzito Pjanic .CR7 al 66mo pennella un assist per Mandzukic, che di testa non riesce ad imprimere forza al colpo e, Wolfli, para per lo Y.Boys. Con una splendida ripartenza, gli svizzeri trovano il raddoppio con Hoarau, servito magnificamente da Ngamaleu ,che dal limite, con tiro preciso, mette alle spalle dell’incolpevole portiere polacco. E così al 68mo, la Juve è sotto di 2 reti. Allegri prova la carta Dybala( troppo tardiva ). Al 72mo  per De Sciglio i risultati non tardano ad arrivare con l’argentino in campo, infatti al 77mo D.Costa tira forte ma esce al lato del portiere svizzero. Ronaldo serve un’ assist per Dybala al 79 mo e la Juve accorcia le distanze. Episodio dubbio in area sul portoghese, ma l’ arbitro non vede il fallo.I bianconeri assediano i bernesi e all’87 mo, Ronaldo, servito da Bernardeschi, manda sul palo esterno;ci prova pure Bonucci, ma il colpo di testa è troppo centrale e debole per impensierire Wolfli.Nei min. di rec. l’argentino Dybala trova il pari con gran tiro da fuori area, ma l’ arbitro annulla correttamente per fuori gioco attivo di C.Ronaldo.  E’ una vittoria epocale  per gli svizzeri sulla Juve e per le curiosità storiche, essi arrivarono in semifinale di Coppa dei Campioni nel 1958/59.
Migliori in campo Y.Boys : Mbabu-Hoarau-Ngamaleu. Juve: D.costa -Dybala-Bonucci e Ronaldo.
Ammoniti 3 Y.Boys Garcia-Wolfli-Camara. 1 per la Juve. Bernardeschi

potrebbe interessarti ancheJuventus, dalla Spagna: De Light ad un passo, Paratici lavora per limare i dettagli

Fabio Faiola

potrebbe interessarti ancheStorie di Calcio: Michel Platini

notizie sul temaCaso Kean-Zaniolo, Di Biagio chiarisce: “le regole vanno rispettate”Moggi: “La Juventus non viene aiutata dagli arbitri. Mandzukic va via, Higuain resta con Sarri”De Ligt sempre più vicino alla Juventus, ma occhio al Liverpool
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: