Calciomercato – Balotelli: Il colpo ad Effetto

Pubblicato il autore: Alberto Sartorello Segui

 

Sono 255 le apparizioni di Mario Balotelli nel palcoscenico erboso. Per ben 101 volte è riuscito a far emozionare i presenti seduti delle gradinate. La carriera di Mario Balotelli è sempre stata sotto i riflettori, da enfant prodige a bad boy, uomo di calciomercato, pirata della strada, ma anche bulletto, insensibile e chi più ne ha più ne metta. Ma come un bravo attore è sempre riuscito a mascherare qualsiasi stato d’animo, in modo da non influenzare ulteriormente il suo pubblico.

potrebbe interessarti anchePartite DAZN 19 maggio: domenica con Chievo-Sampdoria e Parma-Fiorentina, in campo anche Real Madrid e Barcellona

Dopo una parentesi più o meno felice in Francia al Nizza, terminata con 61 presenze e 33 goal, Mario sembra sul piede di ritorno, quell’Italia che tanto e poco allo stesso tempo gli ha dato, sembra ammaliarlo proprio come Circe fece con Ulisse. La sua Itaca Balotelli la vede nei colori nero-verdi, eh si, perché ad infiammare questa sessione di calciomercato c’è proprio questa notizia, Mario Balotelli potrebbe essere vicino al Sassuolo. Si sa il calciomercato è un periodo molto strano, un pò come una una seria televisiva bene architettata impostata sui i colpi di scena. Di fatto fino a pochi giorni fa si pensava che SuperMario fosse ormai promesso sposo ad un’altra squadra francese: l’Olympique Marsiglia. I bianco-azzurri avevano in modo astuto messo le mani sul talento originario di Palermo, pressandolo fin dall’inizio del calciomercato.

Mario però ha bisogno di casa, ha bisogno di quella gente che lo ami e allo stesso tempo lo odi per fare bene, ha la necessità di tornare nello stivale qui in Italia, dove è sbocciato come campione grazie ai consigli di un maestro Roberto Mancini, che con lui ha sempre avuto un occhio di riguardo nonostante i tanti screzi che col tempo siamo stati in grado di pesare.

Per il Sassuolo è un calciomercato pazzo!. Squinzi in questi anni ha insegnato che nulla è impossibile, già quest’estate aveva regalato al pubblico del Mapei Stadium un colpo ad effetto, quel nome altisonante che solo per presenza ti fa dire: “Andiamo allo stadio”; quel Kevin Prince Boateng, che fino ad ora ha trascinato la squadra di De Zerbi.

potrebbe interessarti anchePartite DAZN oggi 12 maggio: in campo tutta la Liga, per la Serie A Torino-Sassuolo e Frosinone-Udinese

La trattativa con la squadra emiliana appare complicata anche un pò per i costi il numero 45 percepisce uno stipendio molto vicino ai 4 milioni, non proprio un bagno all’acqua dei rose per la squadra nero-verde.

Appare però evidente un dato di fatto. La squadra di mister De Zerbi in questa prima parte di stagione ha fatto vedere ottime cose sin dalla vittoria con l’Inter alla prima di andata. La squadra ha ottime potenzialità sopratutto considerando il fatto che è una delle squadre più giovani della Serie A. L’approdo di Balotelli in questa finestra di calciomercato sarebbe sicuramente un valore aggiunto ad un squadra che fino ad un paio di mesi fa lottava praticamente per la Champions League, ed ora invece si trova al 12° posto in classifica alle spalle pure del Parma neo promosso.

SuperMario darebbe quella qualità ed imprevedibilità nella fase offensiva che manca alla squadra di De Zerbi visto le doti prettamente fisiche sia di Boateng che Babacar, e chissà magari la presenza di Mario potrebbe anche risvegliare anche Berardi dallo stato di torpore che sta vivendo ormai da due lunghi anni.

notizie sul temaPartite DAZN oggi 5 maggio: menù molto ricco con Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e il BariPSG: spogliatoio in subbuglio, Neymar e Tuchel out?Buffon, Neuer e De Gea: la caduta degli dei, cosa sta succedendo ai tre portieri fuoriclasse?
  •   
  •  
  •  
  •