Roma, rabbia dei tifosi: “Di Francesco peggio di Ventura”

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia Segui

La pazienza dei romanisti è finita. L’umiliante 7-1 rimediato ieri sera al Franchi contro la Fiorentina, nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia, è la classica goccia che traboccare un vaso già colmo di delusioni. In questa stagione, infatti, non sono certo mancati i risultati negativi: dalle sconfitte contro squadre sulla carta inferiori come Bologna e SPAL alle rimonte subite dopo aver conquistato un largo vantaggio, come contro Chievo, Cagliari e Atalanta.

La tifoseria giallorossa, accorsa in buon numero ieri sera a Firenze per sostenere la squadra, ha sfogato tutta la propria rabbia sui social. Molti pensano che i giocatori, apparsi svogliati ieri sera come in altre circostanze, stiano giocando contro l’allenatore. Altri indicano Di Francesco come colpevole principale, paragonando le sue mancate dimissioni a quelle che non dette un anno fa Giampiero Ventura dopo Italia-Svezia. Per altri ancora è il momento di passare dalle parole ai fatti, invitando tutti i tesserati a non intervenire in conferenza stampa pensando solo a dare risposte convincenti sul campo.

potrebbe interessarti ancheSampdoria-Roma probabili formazioni, Serie A 2019-20

DI FRANCESCO VIA? DUE NOMI INDICATI A FUROR DI POPOLO

Non mancano certo le critiche alla società, a cui vengono imputate una campagna acquisti estiva non all’altezza e una scarsa presenza sul piano decisionale. L’unica via d’uscita per molti tifosi giallorossi è prendere un allenatore esperto, i grado di far rigare dritto lo spogliatoio e di supplire alle assenze della società. I due nomi fatti con maggiore frequenza sono quelli di Josè Mourinho – esonerato dal Manchester United qualche settimana fa – e Antonio Conte, già accostato alla Roma in altre circostanze.

potrebbe interessarti ancheInvasione militare turca e saluto militare dei calciatori, l’Uefa dov’è?

Difficile comunque che tecnici del genere prendano la squadra a stagione già ampiamente compromessa. Il futuro di Di Francesco resta comunque in bilico: la prossima sfida di campionato, in programma all’Olimpico contro il Milan, potrebbe essere decisiva per la sua panchina in caso di ennesima sconfitta.

notizie sul temaLa maglia verde dell’Italia, non piace né a Mancini né ai tifosiSampdoria nel caos: Di Francesco rescinde il contratto, Vialli si ritiraEuropa League, risultati 2.a giornata: la Lazio vince in rimonta, pareggio per la Roma
  •   
  •  
  •  
  •