Emiliano Sala, ancora polemiche. Ora si cerca il pilota David Ibbotson

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Emiliano Sala. Dopo la tragica scomparsa che lo ha visto, il 21 gennaio 2019, morire in un incidente aereo assieme al pilota David Ibbotson mentre da volava verso Cardiff, le polemiche non sono tardate ad arrivare. Fortunatamente la coesione della squadra e il gran cuore di  Kylian Mbappé, che prima ha stanziato dei fondi, circa 30 mila euro, 27 mila sterline, per le ricerche del corpo di Sala, ed ora una cifra simile per Mbappè, di cui non si ha ancora traccia. Sala quella sera era andato a salutare gli ex compagni prima di iniziare la sua nuova avventura nel GallesVahid Halilhodzic, allenatore della squadra francese, ha voluto fare una piccola cerimonia interna con la squadra e ha parlato del dolore straziante per un giocatore integerrimo come Emiliano Sala. Dichiara:”Emiliano ha lasciato un segno indelebile ed è per questo che, come molti tifosi, voglio onorarlo ritirando la maglia numero 9″. Da tutti i club e dai giocatori anche italiani è arrivata la massima solidarietà e il cordoglio. Ci si chiede perché siano andati con un aereo come il Piper e in condizioni meteorologiche così poco favorevoli.

Emiliano Sala, ancora polemiche

Solo due giorni dopo il ritrovamento del corpo di Emiliano Sala il Nantes chiede al Cardiff 15 milioni di sterline ( circa 16 milioni di euro). Per regolamento la cifra può essere saldata entro tre anni. Il Cardiff però sembra aver chiesto più tempo e voler capire bene quali siano state le dinamiche dell’incidente su cui sta indagando. E’ uscito per ora che il pilota avrebbe tentato per ben tre volte di decollare prima di partire. Una parte dei soldi tra l’altro spetterebbe anche al Bordeaux che aveva avuto il cartellino di Sala fino al 2015.

potrebbe interessarti ancheSouthampton-Chelsea, rimonta dei blues, grazie a Giroud

Emiliano Sala, tifosi del Southampton mimano l’aereo

Due tifosi del Southampton, volendo prendere in giro i rivali del Cardiff, hanno mimato facendo il gesto dell’aereo ed offendendo così la memoria di Emiliano Sala, mentre venivano ripresi dalle telecamere del Saint Mary’s Stadium. Il Southampton li ha banditi dallo stadio per almeno tre anni con un comunicato ufficiale, e sono stati subito portati fuori dagli steward che li ha allontanati dalla partita.

La mega multa al Nantes per la coreografia su Sala
La commissione disciplinare in questi giorni  ha inflitto una multa salatissima, ben 16500 euro, per ultizzo di materiale pirotecnico ma anche per oggetti in campo, durante l’incontro Saint Etienne – Nantes, del 30 gennaio.  Si era partiti con le migliori intenzioni, ovvero quelle di ricordare Sala, solo qualche giorno dopo che l’aereo era precipitato.

potrebbe interessarti ancheSouthampton che miniera d’oro! Van Dijk l’ultimo affare clamoroso, ecco tutti gli altri del recente passato

Il retroscena: il contratto con il Cardiff non era valido
 A pochi giorni dalla morte, sembra che il calciatore avrebbe dovuto firmare un altro foglio, per sigillare il patto con il Cardiff, pena l’annullamento del contratto. Secondo il Daily Telegraph, il contratto che il 28enne avrebbe firmato con il Cardiff City sarebbe da ritenere non valido ,per le regole vigenti in Inghilterra. Questo dicono gli avvocati che stanno lavorando a tutti i risvolti dell’accaduto. Il club inglese per ora blocca tutte le transazioni verso il Nantes, prima della chiusura delle indagini.

 

notizie sul temaMercato Lazio: Hoedt al Southampton, il difensore ha già salutato i compagniMercato JuventusMercato Juventus, Garay e Cancelo per la difesa di Allegri. Lemina al Southamptondefrel romaMercato Roma, sempre vivo l’interesse per Defrel. Ma c’è anche il Southampton
  •   
  •  
  •  
  •