Fantacalcio – I casi spinosi di chi non gioca più!

Pubblicato il autore: Alberto Sartorello Segui

I casi spinosi del Fantacalcio

Un format nuovo ha inizio sempre riguardante il vostro argomento preferito il Fantacalcio.

Terminato il mercato di gennaio, per il Fantacalcio significa asta di riparazione. In questa breve rubrica analizzeremo i comportamenti degli allenatori per aiutare voi nella decisione. Considerate che noi però non siamo all’interno della squadra dunque cercheremo di aiutarvi facendo considerazioni in merito.

Che l’asta di riparazione del Fantacalcio abbia inizio

potrebbe interessarti ancheInter-Sampdoria 2-1: Nainggolan in goal, il belga si riprende l’Inter

Gianmarco Ferrari – Sassuolo

Molti di voi sicuramente avranno puntato sul difensore ex Samp e Crotone, di fatto lui ha sempre confezionato ottime prestazioni anche contro le squadre top del campionato senza mai farsi trovare in preparato. Cosa ancora più importante è un difensore da bonus!. Si sa che al fantacalcio il difensori spesso vengono trascurati, a meno che non si usi il modificatore di difesa. Ma ferrari negli anni si è reso protagonista di un ottima fantamedia grazie alla sua vena realizzativa nei contrasti aerei in area avversaria. Il difensore ha collezionato 9 goal in serie A non male per un difensore centrale che ci gioca appena da 3 stagioni. Inamovibile nello scacchiere di De Zerbi per 18 giornate, sempre titolare, poi la defaiance con la Roma un 4,5 e da allora mai schierato.
Nelle sfide successive il Sassuolo ha giocato con la coppia Peluso – Magnani facendo bene fino allo scorso match con la Juventus. Già dalla prossima Ferrari potrebbe tornare a giocare non vedo motivazioni plausibili perchè il ragazzo nato a Parma non possa più giocare.

Mauro Icardi – Inter

potrebbe interessarti ancheChampions League: Roma e la “musichetta” che incanta

Sicuramente avete saputo tutti della notizia di ieri, Icardi non è più il capitano dell’Inter. Ed ora attenzione! il vostro fantacalcio potrebbe cambiare incredibilmente. Complimenti a chi nell’asta estiva è riuscito ad aggiudicarsi la coppia Mauro – Lautaro potete dormire sonni tranquilli! e ancor più complimenti a chiunque abbia creduto nella scommessa Martinez, ora potrebbe diventare ben altro che una semplice scommessa per la formazione nero azzurra e per il vostro attacco. Chiaramente è impensabile svincolare Icardi, ma un buono scambio, o crediti per acquistare qualcun’altro sembrano la scelta più giusta per non rimanere al palo. L’esclusione dalla sfida di Europa League in programma questa sera con il Rapid Vienna è tutt’altro che un timido indice della situazione che si vive nello spogliatio nero azzurro. Siate cauti.

Javier Pastore – Roma 

Che fine ha fatto Pastore il trequartista argentino è da un pò che non si vede nell’undici titolare e nemmeno a partita in corso. Persino la sfida di Champions con il porto ha visto la sua esclusione. D’altronde l’esplosione dell’enfant prodige Zaniolo ha oscurato oltre modo l’ex PSG e Palermo. Soluzioni? Comprare Zaniolo, sperando che ogni tanto il ragazzino possa rifiatare. L’alternativa è venderlo proprio a chi possiede il giovane trequartista italiano.
Attenzione! El Flaco è stato acquistato a titolo definitivo dalla Roma per circa 24,7 milioni di euro, a mio avviso è impensabile che resterà in panchina per il resto della stagione. Far questo significherebbe oltremodo svalutare un giocatore che qualora si volesse vendere nella prossima sessione di mercato non avvicinerebbe nemmeno lontanamente il valore per cui è stato acquistato dai giallo rossi. Dunque: no allo svincolo

notizie sul temaPartite DAZN oggi 17 febbraio: nel pomeriggio Empoli-Sassuolo, Serie B e Fa Cup, in serata St.Etienne-PsgDove vedere Inter-Sampdoria, live streaming e diretta TV Serie A, oggi 17/02 dalle 18Ranocchia: il vero “capitano” silenzioso con l’Inter nel cuore
  •   
  •  
  •  
  •