Cristiano Piccinelli su Supernews:”CR7 è un fenomeno. Il Milan merita la posizione di classifica ”

Pubblicato il autore: Matty Dalmi Segui

 

Cristiano Piccinelli giornalista di Rai Sport ha parlato con la redazione diSupernews su alcuni temi calcistici di questo periodo. Piccinelli si è espresso sul derby di Milano, sullaRoma , sui sorteggi di Champions ed Europa League che hanno coinvoltoJuventus e Napoli e sul Var

La Roma è ripartita con Ranieri trovando subito una vittoria contro l’Empoli , è un Ranieri che vuol varare la sua squadra con il suo 4-4-2 tipico dell’allenatore romano , secondo lei con questo cambio di modulo la Roma avrà dei miglioramenti?

La Roma aveva bisogno di un normalizzatore . Ranieri conosce bene l’ambiente e sa quali tasti premere per ritrovare orgoglio e serenità . I moduli contano poco quando manca la tranquillità. Credo comunque che un nuovo abito tattico possa adattarsi meglio alle qualità dei giocatori della rosa.

Ranieri in conferenza stampa ha dichiarato che Dzeko e Schick devono giocare insieme , secondo lei questa soluzione poteva essere pensata prima?

Per il cieco rende al meglio o da prima punta o nel ruolo ibrido da trequartista avanzato che gli aveva cucito addosso Giampaolo alla Samp . Detto questo i giocatori di qualità possono sempre giocare insieme.

Domenica ci sarà l’atteso derby di Milano, le due squadre stanno vivendo dei momenti completamente opposti : il Milan è reduce da trevittorie consecutive mentre l’Inter di Spalletti è reduce dalla eliminazione in Europa League contro l’Entraicht, secondo lei che derby sarà? 

Sarà un derby con una grande passione sugli spalti a cui spero faccia seguito una grande partita in campo. Ma prevedo, vista la situazione dell’Inter molto tatticismo .

Il Milan dopo l’arrivo di Paquetà e Piatek appare rigenerato. Secondo lei questi due acquisti porteranno la squadra di Gattuso verso un piazzamento valevole per la prossima Champions League?

Assolutamente. Il polacco e il brasiliano sono due campioni , capaci di calarsi senza patire in un nuovo universo in cui la vittoria è quasi sempre obbligata. Per il Milan merita la posizione occupata in classifica e arriverà fino in fondo .

potrebbe interessarti ancheReggio Audace-Padova streaming gratis e diretta tv Serie C, dove vedere match oggi 16 dicembre

L’Inter è sicuramente una delle delusioni di questo campionato , i nerazzurri alla viglia dell’inizio del campionato erano considerati l’anti Juve invece la squadra di Spalletti ha deluso le aspettative , secondo lei quali sono i motivi?

Difficile capire cosa può generare simili prestazioni. Si possono fare delle ipotesi però. Credo che il caso Icardi sia stato destabilizzante e la sua mancata risoluzione non aiuta a riportare la squadra in linea di galleggiamento. E poi forse era lecito aspettarsi di più da Nainggolan.

 la Juventus incontrerà l’Ajax nei quarti di finale . Un incontro non semplice per i bianconeri, secondo lei quali sono i punti di forza e di debolezza della squadra olandese? E se l’impresa al Bernabeu della squadra lanciera è stato il picco massimo o i ragazzi terribili di Ten Hag possono dare fastidio alle corazzate?

Diciamolo, alla Juve è andata bene. Ajax ePorto rappresentavano la scelta migliore nel panorama dei quarti di Champions. L’Ajax è forte e lo ha dimostrato ma qualche mese fa il tecnico è andato vicino all’esonero. I lancieri giocheranno con la mente sgombra è questo è un vantaggio ma a parte alcune eccellenze , (De Ligt , De Jong ad esempio ) , sono una buona squadra con poche alternative e Onana non mi sembra Buffon .

C’è solamente un dubbio : questa Juve vista con l’Atletico Madrid la possiamo rivedere nelle grandi notte europee?

Sì. Cristiano Ronaldo non può permettere più cali di tensione. La Champions è il suo habitat naturale e vuole arrivare fino in fondo , magari per sfidare ancora una volta Leo Messi e il Barcellona .

Un nome e un cognome : Cristiano Ronaldo. È stato senza dubbio il man of the match della sfida di ritorno contro i colchoneros, ha segnato la sua terza tripletta in carriera all’Atletico Madrid. Che giudizio esprime sul fuoriclasse portoghese?

CR7 è un fenomeno. Ma le sue qualità innate sono state potenziate da abnegazione e da duro lavoro . Chi lo conosce lo descrive come un grande professionista. E visto che è in lista da quasi due decenni credo che sia proprio così . Per lui parla la concretezza dei numeri. Statistiche impressionanti e difficilmente migliorabili se non da un altro fenomeno.

Il Napoli ha pescato nei sorteggi di Europa League l’Arsenal , una sorte di finale anticipata. Secondo lei il Napoli ha la possibilità di passare il turno?

potrebbe interessarti ancheLe possibili avversarie dell’Inter in Europa League: ecco i pericoli da evitare

Direi 50%. Poteva andare decisamente meglio perché a parte Arsenal e ovviamente Chelsea, le altre erano più che alla portata. Sarà una battaglia ma “mister Europa” Carlo Ancelottisa come si fa.

Napoli – Arsenal sarà anche la sfida tra i due allenatori Ancelotti e Emery. Tre Champions League vinte contro tre Europa League vinte. …

Emery sta ingranando in un nuovo campionato dopo aver fatto bene in Spagna.Ancelotti ha vinto ovunque. La differenza sta tutto qua

Secondo lei quali sono le squadre favorite per conquistare i due piazzamenti valevoli per la Champions League?

Oltre a Juve e Napoli immagino . Direi le due milanesi con il Milan terzo .

Secondo lei quali sono le squadre favorite per conquistare i due piazzamenti valevoli per l’Europa League?

Per me andranno Roma e Lazio.

Ci può fare un bilancio del Var?

Più che positivo. Serve a sbagliare meno e si sbaglia meno. Le polemiche resteranno per sempre perché il giudizio non può che essere umano, ma il Var aiuta eccome a rendere tutto più giusto. Pensate ai goal in fuorigioco. Si allungano le partite? È un compromesso assolutamente accettabile.

notizie sul temaCagliari-Lazio: streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match oggi 16 dicembreEuropa League streaming e diretta tv sorteggio sedicesimi, dove vederlo oggi 16 dicembreSorteggio Champions League streaming gratis e diretta live ottavi di finale: dove seguire l’evento, 16 dicembre
  •   
  •  
  •  
  •