Fiorentina-Lazio vista Champions League: a Inzaghi non è bastato Immobile

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Lazio. Nella rincorsa al quarto posto che Inzaghi ha imposto ai suoi giocatori, dopo il successo contro la Roma, queste erano state le parole del Mister: “Contro la Fiorentina è una gara di “confine”. Però mancano parecchie partite e da qui alla fine saranno tutte delle finali.Saranno importanti i punti in palio, è una gara insidiosa contro un’ottima squadra, un’avversaria veloce”.

Lazio, Immobile out con il Parma per il fallo su Gerson

Dopo la Fiorentina il Parma, e poi ancora l’Udinese. Ma Ciro Immobile ieri ha fatto la sua presenza in campo da vero giocatore. Avrebbe dovuto riposare, e si è inteso con tutti i giocatori: in coppia con Correa, Caicedo o Luis Alberto.  E infatti nei primi 45 minuti un gol segnato proprio da lui. Un palo però , e un finale in calo, non mettono in discussione il suo grande impegno. Il risvolto della medaglia è presto fatto. Viene Ammonito nel secondo tempo per un fallo su Gerson, e quindi salterà la prossima partita con il Parma. Spiega Immobile : “La mia assenza domenica non dovrà essere un alibi, abbiamo giocatori con qualità che possono dare una mano. Dobbiamo fare punti per accorciare sulle dirette concorrenti”.

Lazio, le dichiarazioni di Immobile nel dopo partita

“Si esce con l’amaro in bocca e con l’arrabbiatura che però deve passare in fretta. La Lazio oggi ha giocato alla grande ma abbiamo buttato due punti, bisogna migliorare e chiudere prima la partita. Abbiamo pagato la prima occasione loro, questo è il calcio. Potevamo fare qualche gol in più nel primo tempo e chiudere la partita. Stiamo indietro ma dobbiamo guardare avanti”.

L’intervista ai microfoni della radio ufficiale a Immobile dopo Fiorentina-Lazio

potrebbe interessarti ancheLazio, Luis Alberto si allena a Siviglia: grande ritorno o semplice passaggio?

IL PAREGGIO – “Loro sono riusciti a pareggiare una partita difficile, noi non l’abbiamo chiusa. Ci gira male, ogni prima occasione prendiamo gol.”

LA SQUALIFICA – “La mia assenza domenica non dovrà essere un alibi, abbiamo giocatori con qualità che possono dare una mano. Dobbiamo fare punti per accorciare sulle dirette concorrenti”.

IL CAMPIONATO – “Abbiamo giocatori di qualità a cui piace giocare la palla in velocità . Il campionato è lungo abbiamo anche una partita in meno. Giocando così sono fiducioso.”

 TERRACIANO – “Sul primo tiro ha fatto una gran parata. Dispiace soprattutto per l’occasione dopo perche potevamo chiudere la partita. Non si può prendere gol alla prima occasione.”

potrebbe interessarti ancheLazio-Parma (Video Gol), vittoria larga della Lazio per 4-1. Apre Marusic, doppietta di L. Alberto e Lulic. Chiude Sprocati per il Parma

Il TERZO FIGLIO – “Per me il primo, il secondo e il terzo è sempre un’emozione particolare. Sarà una sensazione diversa, perchè dovremo comprare roba azzurra.”

Le dichiarazioni di Inzaghi

Sono molto arrabbiato perché avremmo meritato di portare a casa la partita dopo la prestazione esaltante offerta questa sera,abbiamo tenuto il campo benissimo contro una squadra che gioca molto bene. Abbiamo trovato un Terracciano in serata di grazia, questo stop è pesante e dovremo analizzarlo per bene. Nella ripresa siamo stati meno lucidi rispetto al primo tempo, sono felice di aver visto la squadra giocare così ma deluso perché il pareggio non serve a nulla. La partita è stata interpretata nel modo giusto senza dimenticare che avevamo di fronte una squadra forte come la Fiorentina...”. 

notizie sul temaLazio-Parma streaming e diretta tv Serie A, oggi 17 marzo dalle 15Lotito, stadio: “Figli di un Dio minore”. Raggi: “Aspetto trepidante la proposta”Squalificati Serie A 28°turno: Lazio e Roma senza Immobile e Florenzi
  •   
  •  
  •  
  •