Legends Cup 2019, Italia sconfitta all’esordio con la Francia: in gol Zaccardo, Totti e Felicino

Pubblicato il autore: Gabriele Ripandelli Segui


Legends Cup 2019, Wualiangye Chengdu Performing Arts Center. Immaginate di prendere vari campioni del passato ed andare a rifare delle convocazioni per nazionali. Chiudete gli occhi e provate a vederli ancora in campo, ma in uno ridotto da calcio a 6. Pensate ad un torneo, dove si sfidano e si intrecciano ricordi nostalgici ed un presente che fa riflettere, e si rivedono amicizie e scontri storici.

Ora, apriteli: l’immaginazione si trasforma in realtà, i pensieri si concretizzano. Italia, Francia, Spagna, Cina, Brasile ed una selezione internazionale di star: Baggio, Totti, Figo, Batistuta, Stankovic, Aldair e Djorkaeff sono solo alcuni dei nomi che percorreranno i campi cinesi in questi giorni. Alle ore 18:00, ora del posto, c’è stata la cerimonia d’apertura allo stadio della Legends Cup 2019.

Alle 20:00, sempre ora locale, c’è stato il primo impegno della spedizione azzurra: Italia contro Francia, con 3 italiani che erano presenti anche nella finale storica del 2006. Questa volta a riportare la vittoria a casa sono stati i francesi, le prime reti italiane della Legends Cup 2019 sono state di Zaccardo (3), Totti (1) e Felicino (1).

Legends Cup 2019: info calendario e dove vedere

Tra venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 si completeranno le partite in programma e si verrà a sapere chi sarà il campione della Legends Cup 2019. Le partite del primo giorno sono state: Cina-All Stars (18-19), Italia-Francia (19-19,45) e All Stars-Spagna (20-20,45). Il secondo giorno verranno disputate Brasile-Italia (19-19,45), Spagna-Cina (20-20,45), Francia-Brasile (21-21,45). Infine, domenica sarà l’unico giorno che si giocherà nel pomeriggio e si disputeranno le finali: quinto-sesto posto (15-15,45), terzo-quarto posto (16-16,45), primo-secondo posto (17-17,45). L’ultima serata si terrà la cerimonia di chiusura alle 17,45 ed alle 20:00 il red carpet e cena di gala. Le partite saranno visibili in esclusiva su CCTV-5, emittente televisiva cinese ma vedibile anche in Europa in streaming.

potrebbe interessarti ancheSampdoria, Ferrero sogna la coppia Totti-De Rossi a Genova

Legends Cup 2019: i giocatori italiani

L’Italia può vantare, sommando i trofei vinti da ogni giocatore, un palmares di una squadra media/buona ed undici giocatori di altissimo livello. Sono rappresentate tutte le big italiane ed i giocatori hanno vinto anche competizioni di altri paesi, oltre che mondiale e Coppa Uefa. Felicino, l’unico ad essere un ex giocatore di calcio a 5 e quindi più a suo agio in un campo ridotto, è anche l’unico giocatore ancora in attività: milita in promozione umbra con il Tavernelle. I trofei vinti dall’Italia della Legends Cup 2019 sono 12 campionati italiani, 5 supercoppe Italia, 12 coppe Italia, 3 coppe Uefa, 1 pallone d’oro, 3 mondiali, 1 supercoppa di Spagna, 1 campionato tedesco, 1 supercoppa Uefa, 1 campionato scozzese ed una coppa di Lega scozzese.

notizie sul temaFrancesco Totti: svelato il nome del club che ha cercato l’ex dirigente giallorossoFrancesco Totti e l’addio alla Roma: oggi la conferenzaTotti lascia la Roma, domani l’addio ufficiale
  •   
  •  
  •  
  •