Polonia. Epidemia in atto : contagiati Milik e Piatek

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Contagiati Piatek e Milik. Una vera e propria epidemia nel ritiro in Polonia. Otto i giocatori colpiti da un virus influenzale, che sembrerebbe non riguardare il cibo. Il primo a manifestarne i sintomi è stato proprio Arkadiusz Milik, centravanti del Napoli. Ma assieme a lui anche Krzysztof Piatek del Milan, e il terzino della Sampdoria, Bartosz Bereszynski.

Il parere tecnico

potrebbe interessarti ancheSerie A, gli indisponibili per la 16.a giornata. Due assenze importanti per il Napoli, infermeria piena in casa Torino

“Si tratta di un’epidemia in piena regola – ha dichiarato il commissario tecnici Brzeczek – e il primo che ha avuto problemi, già prima del match contro l’Austria, è stato Milik. Probabilmente c’è stato qualcosa di sbagliato con l’aria condizionata dell’hotel di Vienna, perché molti compagni hanno avuto gli stessi sintomi. Un’infezione che ha colpito in totale otto dei nostri calciatori

Il caso Ruiz

potrebbe interessarti ancheSerie A, gli indisponibili per la 15.a giornata. Ancora fuori diversi bomber, centrocampo della Juve da reinventare

Il Napoli è preoccupato soprattutto per Fabian Ruiz, che si trovava in ospedale e non in ritiro con i suoi compagni in nazionale, avendo contratto il virus H1N1, conosciuto come influenza suina. Tramite un comunicato ufficiale comparso sul sito della Nazionale spagnola, è stato reso noto che il calciatore azzurro è stato dimesso giovedì mattina dall’ospedale Universitario Sanitas La Moraleja. Fabian sta facendo il possibile per cercare di essere pronto al big match dell’Olimpico contro la Roma. Queste per ora le parole di Fabian Ruiz: “Spero ci saranno altre occasioni in Nazionale”.

notizie sul temaFantacalcio, gli indisponibili per la 14.a giornata di Serie A, diversi i big a rischioSerie A, scatta l’ora del Black Friday. La lista dei giocatori in saldoMilan-Napoli, sfida decisiva per entrambe le formazioni
  •   
  •  
  •  
  •