Bologna, avviati i contatti con Sabatini-Osti per la prossima stagione

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Anche se c’è una salvezza ancora da conquistare il Bologna sta comunque progettando il futuro nell’assetto societario per cercare di non ripetere una stagione affannosa. Claudio Fenucci rimarrà amministratore delegato dei rossoblù e uomo di fiducia di Joey Saputo e con lui anche Marco Di Vaio come club manager e responsabile dello scouting in Europa, mentre lascerà certamente il capoluogo emiliano Riccardo Bigon in scadenza di contratto. Nel mese scorso si era anticipato che Massimilano Mirabelli ex dirigente del Milan avrebbe preso il suo posto, ma sembra che negli ultimi giorni si siano intensificati i contatti con Walter Sabatini, responsabile dell’area tecnica della Sampdoria. Insieme a lui potrebbe arrivare anche il direttore sportivo Carlo Osti che andrebbe a ricomporre la coppia che sta facendo bene a Genova.

potrebbe interessarti ancheMihajlovic:“Sono pronto a combattere questa battaglia”

Ecco allora che il Bologna in caso di salvezza preferirebbe puntare su due uomini di esperienza per puntare, come aveva detto Saputo, non più alla salvezza ma almeno alla parte sinistra della classifica. Ora bisogna guardare al presente dove i rossoblù affronteranno una Sampdoria rinfrancata dalla vittoria nel derby della “Lanterna”.

potrebbe interessarti ancheBologna, notizia choc: Mihajlovic ha la leucemia. Il tecnico ha spiegato in conferenza stampa il suo stato di salute

Sarà la sfida di tanti ex a cominciare dal tecnico Mihajlovic, Poli, Soriano, Da Costa nelle file del Bologna, Ramirez, Gabbiadini (squalificato) e Ferrari nella Sampdoria. Il tema principale della sfida il duello tra i due veterani Palacio e Quagliarella: entrambi a suon di goal stanno trascinando le loro squadre ai rispettivi obiettivi.

notizie sul temaUFFICIALE: Sampdoria, Murillo è un nuovo giocatore blucerchiatoSampdoria, ufficiale un rinforzo in difesaConferenza stampa Eusebio Di Francesco
  •   
  •  
  •  
  •