Delusione Napoli, ai tifosi manca il gioco di Sarri

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti ancheAtalanta, Luis Muriel in goal ma serve fare di più

Il Napoli, ieri ha perso contro la spumeggiante Atalanta di Gasperini, che nell’ultima mezz’ora del posticipo di Pasquetta, impone il proprio gioco, e merita la vittoria, che porta i nerazzurri al quarto posto, agganciando il Milan. Napoli, che nel primo tempo, poteva anche segnare più di una rete, come nella ripresa, con Milik e Mertens che sprecano, forse per troppa voglia di spettacolo sarriano, Chissà. Al Napoli, manca quel cinismo, che gli sta facendo perdere un bel po’ di punti in questo periodo. Ed il San Paolo si svuota, e critica.
Ieri, in curva B, è apparso uno striscione degli ultras: “Sarri uno di noi”. Ora, non sapremo dire, se è per ricordare la vittoria di Torino contro la Juve dell’anno scorso, che fece sognare i napoletani, o se è un augurio per il tecnico toscano che si è aggiudicato la semifinale di Europa League, oppure se i tifosi rivogliono l’allenatore che tanto ha fatto divertire la platea azzurra, ma che non ha portato nessun trofeo a casa.
Come l’avrà presa Ancelotti? non lo sappiamo, fatto sta che il sarrismo, ai tifosi manca. Eppure Sarri, in Inghilterra col Chelsea, rischia la qualificazione Champions, e i blues non se lo possono permettere, visto le spese e gli ingaggi. Ancelotti, oggi farà riposare il gruppo, che torna domani a Castelvolturno, per preparare la gara di Frosinone, di domenica alla mezza.

potrebbe interessarti ancheAtalanta, Marten De Roon protagonista dentro e fuori dal campo

notizie sul temaNapoli-Genk streaming e diretta tv Sky: dove vedere Champions League 10/12 ore 18.55Mario Rui non aiutato dai compagni, è l’emblema della crisi del NapoliAtalanta, contro il Verona vincente e grande (aldilà del gioco)
  •   
  •  
  •  
  •