Joao Felix continua a brillare, sfida Juve-City per strapparlo al Benfica

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

A general view of the match ball

Il suo nome è oramai sulla bocca di tutti e il prezzo del suo cartellino continua a salire di giorno in giorno. Stiamo parlando di Joao Felix, talento portoghese del Benfica. Il calciatore continua a stupire nonostante la giovane età (classe 1999). Archiviata la cocente eliminazione degli encarnados in Europa League – complice un errore evidente della terna arbitrale italiana guidata da Orsato – il talento lusitano è tornitore a essere un fattore ieri sera contro il Maritimo, posticipo della Primeira Liga portoghese. Il Benfica ha travolto gli avversari con un 6-0 senza repliche, con un Joao Felix grande protagonista. Autore di due reti. Bellissimo il primo gol, marchio di fabbrica di Felix: il tiro al volo.

Dotato di grande tecnica e un’innata intelligenza tattica, Joao Felix ama il tiro dalla distanza. Il portoghese sfrutta ala massimo questa caratteristica, facendosi sempre trovare pronto al limite dell’area per arrivare alla conclusione al volo, oramai una sentenza in queste ultime giornate. Il suo bottino in Primeira Liga a soli 19 anni è di 13 reti alle quali si aggiungono 7 assist. Il servire con precisione i propri compagni di squadra tra le linee di centrocampo e difesa avversaria, è un’altra sua caratteristica spiccata. Infatti, la fonte di gioco della squadra di Lage è proprio lui, divenuto indispensabile per la capolista del campionato portoghese. Un calciatore capace di interpretare tutti i ruoli nel fronte offensivo: dal trequartista, all’esterno, fino all’attaccante puro come ha dimostrato nella sfida d’andata contro l’Eintracht.

potrebbe interessarti ancheAmichevoli Juventus, il calendario estivo dei bianconeri: Sarri esordisce il 21 luglio contro il Tottenham

Le pretendenti per strapparlo al Benfica

potrebbe interessarti ancheCristiano Ronaldo il “procuratore”! Dopo De Ligt, CR7 prova a convincere Neymar

Secondo vari rumors, Joao Felix ha un valore che si aggira intorno ai 120 milioni di euro. Cifra giustificata visto il talento dimostrato in questa stagione, sia in Portogallo che in Europa. Le pretendenti per lui non mancano e pare che le due squadre più interessate al giocatore, siano la Juventus e il Manchester City. La progressiva involuzione di Dybala avrebbe indotto la dirigenza bianconera all’acquisto di un talento su cui puntare per il futuro, e Felix piace molto alla dirigenza e ad Allegri. Il City però sembra voler fare sul serio riguardo la giocatore: pare che gli inglesi abbiano una corsia preferenziale rispetto ai bianconeri: non si farebbero problemi a pagare la clausola rescissoria. Ora la palla passa al fronte ingaggio, decisivo più per la Juventus che per il City.

notizie sul temaJuventus: con De ligt parte Bonucci? Spunta un indizio socialJuventus, UFFICIALE: De ligt è un nuovo giocatore bianconero! Il comunicatoDe Ligt: “Mi ispiro a Baresi e Maldini, sono affascinato dal calcio italiano”
  •   
  •  
  •  
  •