Probabili Formazioni Serie A Giornata 33: Juve con Kean dal 1′, ballottaggio tra Icardi e Lautaro

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

(Credit Image: © Massimo Paolone/Lapresse via ZUMA Press)

Terminata la settimana dedicata alle coppe europee che ha regalato solo delusioni alle italiane, ritorna la Serie A che, in vista della Domenica di Pasqua, scenderà in campo tutta Sabato 20. Cosa ha in riserbo questo turno di Campionato?
Innanzitutto dovrebbe decretare il vincitore della stagione 2018-2019 di questa competizione, in quanto alla Juventus, dopo aver sprecato il match ball di Ferrara la settimana passata, basterà almeno pareggiare all’Allianz Stadium contro la Fiorentina per vincere l’ottavo scudetto di fila.
Poi è un turno cruciale per la corsa ai piazzamenti europei: con il Milan impegnato nella trasferta di Parma, il Torino in quella di Genova contro il Genoa, la Lazio sfida in casa l’ormai retrocesso Chievo Verona mentre nel posticipo è previsto il big match tra Inter e Roma al San Siro. L’Atalanta giocherà al San Paolo contro il Napoli, Lunedì alle ore 20.30.
Giornata fondamentale anche in ottica salvezza, in una lotta che vede coinvolte Empoli, Bologna, Udinese e Genoa per l’ultimo posto disponibile per la permanenza in A, con il Frosinone più defilato tra tutte.
A proposito di orari, la programmazione del Sabato di Serie A è la seguente: Parma-Milan (ore 12.30); Bologna-Sampdoria, Cagliari-Frosinone, Empoli-Spal, Genoa-Torino, Lazio-Chievo, Udinese-Sassuolo (ore 15.00); Juventus-Fiorentina (ore 18.00); Inter-Roma (20.30).

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A 33esima giornata:

PARMA-MILAN
PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Sprocati, Ceravolo, Gervinho.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Biabiany, Grassi, Inglese, Sierralta, Siligardi

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bonaventura

BOLOGNA-SAMPDORIA
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Calabresi, Lyanco, Danilo, Mbaye; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

Squalificati: Dijks, Santander | Indisponibili: Destro, Mattiello

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella.

Squalificati: Gabbiadini | Indisponibili: nessuno

CAGLIARI-FROSINONE
CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa; João Pedro, Pavoletti.

Squalificati: Barella, Lu. Pellegrini, Pisacane | Indisponibili: Cacciatore

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Sammarco, Maiello, Valzania, Beghetto; Ciano, D. Ciofani.

Squalificati: Chibsah | Indisponibili: Cassata, Salamon, Viviani

potrebbe interessarti ancheNapoli-Inter streaming gratis e diretta tv Serie A, dove vedere il match oggi dalle 20.30

EMPOLI-SPAL
EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; Oberlin, Caputo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Antonelli, Diks, La Gumina, Pajac, Polvani, Silvestre, Ucan, Farias

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Costa; Antenucci, Petagna.

Squalificati: Fares | Indisponibili: Jankovic, Kurtic, Simic, Valoti

GENOA-TORINO
GENOA (4-3-3): I. Radu; Pedro Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Sturaro; Lazovic, Sanabria, Kouamé.

Squalificati: Biraschi, Pandev | Indisponibili: Hiljemark

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Aina, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Berenguer; Belotti.

Squalificati: Zaza | Indisponibili: De Silvesti, Iago Falque, Millico

LAZIO-CHIEVO
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile.

Squalificati: Lucas Leiva | Indisponibili: V. Berisha, Correa, Lukaku

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Andreolli, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Meggiorini, Stepinski.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Djordjevic, Jaroszynski, Rossettini, Schelotto, Seculin

UDINESE-SASSUOLO
UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Okaka.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Barak, Behrami, Opoku, Pussetto, Ter Avest

potrebbe interessarti ancheLIVE Juventus-Atalanta Serie A, diretta risultato in tempo reale: iniziato il secondo tempo

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, G. Ferrari, Rogerio; Duncan, Magnanelli, Sensi; Berardi, Babacar, Boga.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Adjapong, Locatelli, Marlon, Scamacca

JUVENTUS-FIORENTINA
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Cancelo, Emre Can, Pjanic, Bentancur, Spinazzola; Cristiano Ronaldo, Kean.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Caceres, Chiellini, Dybala, Mandzukic, Perin, Khedira

FIORENTINA (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Ceccherini; Chiesa, Dabo, Veretout, Gerson, Biraghi; Simeone, Muriel.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Pjaca

INTER-ROMA
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Srkiniar, Asamoah; Vecino, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Brozovic, Vrsaljko

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Lo. Pellegrini; Under, Zaniolo, Kluivert; Dzeko.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bianda, De Rossi, Karsdorp, Santon

NAPOLI-ATALANTA
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabian Ruiz, Verdi; Mertens, Milik.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Albiol, Diawara, Ounas

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, D. Zapata.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ilicic, Toloi, Varnier

notizie sul temaParma-Fiorentina streaming Dazn e diretta TV Serie A, dove vedere il match oggi 19 maggio, valido per la 37.a giornata di campionato.Milan-Frosinone streaming e diretta tv Serie A, oggi dalle 18Empoli-Torino 4-1 (Video Gol Serie A): Show al Castellani. Toscani vicini alla salvezza, inutile il pari di Falque
  •   
  •  
  •  
  •