Tardelli: “Dybala soffre la presenza di Cristiano Ronaldo”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La pessima stagione di Paulo Dybala con la maglia della Juventus tiene sempre banco nelle tv e nei quotidiani italiani. Le statistiche impietose dell’attaccante argentino non possono lasciare indifferenti: solamente 10 reti stagionali in 39 presenze. Solo 5 in Serie A, media da giocatore buona per un giocatore esordiente. Se la media gol è da dimenticare, non si può dire il contrario per quella assist: solo 4 in campionato.

Ciò testimonia come Paulo non si sia adattato ai nuovi moduli imposti da Allegri con l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Spesso, Dybala è stato impiegato esternamente – con libertà di svariare – dal tecnico toscano, soprattutto nel 4-3-3 tanto utilizzato per mettere a suo agio CR7, capace di interpretare qualsiasi ruolo dell’attacco che va dalla punta centrale all’esterno offensivo. Purtroppo, Paulo non ha il passo per contribuire con continuità in tali posizioni del campo, tanto che Allegri gli preferisce Bernardeschi in certe gare, soprattutto nel modulo 4-3-3 dato che l’italiano garantisce prestazioni migliori basate sulla corsa da esterno destro.

potrebbe interessarti ancheDe Ligt-Juventus: ci siamo! Accordo sull’ingaggio

Presenza ingombrante

Allegri ha tentato in tutti i modi di coinvolgere Dybala all’interno di questo nuovo progetto juventino, ma senza riuscirci. Il talento e la visione di gioco sono venuti meno e secondo il campione del mondo Spagna ‘82, Marco Tardelli, il problema non è solo dal punto di vista tattico, ma anche psicologico. Dovuto appunto dalla presenza di Cristiano Ronaldo.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a Milano

Tardelli ha rilasciato queste dichiarazioni a Rai Sport in merito: “La Juventus necessita di lavorare di più sulla gestione della rosa. Cristiano Ronaldo ha giocato troppo quest’anno ma è lui che lo impone. Credo che alcuni giocatori soffrano inconsciamente della sua presenza. Dybala è uno di questi”. 

CR7 ha affermato di voler rimanere nella Juventus anche per la prossima stagione. Per Dybala si profilano tempi duri insomma e una eventuale cessione da parte della società bianconera, è da prendere in considerazione durante il mercato estivo.

notizie sul temaKean, altro possibile partente nella JuventusJuventus, Buffon vicino al ritornoItalia-Cina Femminile 2-0 (Video Gol Highlights): Giacinti-Galli, azzurre ai quarti contro l’Olanda
  •   
  •  
  •  
  •