Bayern Monaco-Sané: Hoeness conferma l’interessamento

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui


Con l’addio di Ribery e Robben, i bavaresi hanno bisogno di rinforzare gli esterni. Il nome caldo è quello di Sané

Portatosi a casa un altro titolo nell’ultima giornata di campionato il Bayern Monaco pensa già alla prossima stagione. Con l’addio della coppia Ribery-Robben i bavaresi devono cercare un sostituto in quel ruolo, dove i soli Gnabry e Coman non bastano per ricoprire le fasce per l’intera stagione con 3 competizioni da giocare. Il Bayern ha già in mente il sostituto. Leroy Sané.

BAYERN-SANE’: DOPO I 115 MILIONI POTREBBE ARRIVARE UN ALTRO COLPO GROSSO

potrebbe interessarti ancheArsenal-Bayern Monaco 2-1 (Video Gol Highlights): Nketiah regala la vittoria ai gunners

Dopo aver speso già 115 milioni sul mercato (ancora chiuso) il Bayern punta ad un altro colpo grosso. A Giugno si uniranno alla squadra Lucas Hernandez pagato la cifra di 80 milioni all’Atletico Madrid e Pavard pagato 35 al Sevilla. Due rinforzi in difesa data la possibile partenza Jerome Boateng (il difensore piace molto a PSG e Manchester United). A loro si potrà unire il nome caldo degli ultimi giorni Leroy Sané reduce da tre anni giocati ad alti livelli (133 gare disputate 42 gol e 46 assist).

BAYERN-SANE’: MURO CITY-GUARDIOLA-UEFA

potrebbe interessarti anchePremier Asia Trophy: Manchester City-West Ham 4-1, doppio Sterling (video highlights)

Il giocatore tedesco è chiamato a sostituire i due addii Ribery e Robben. Il Bayern e il tedesco sono già in accordo per un contratto da 5 anni per 10 milioni a stagione ma bisognerà scavalcare il muro City-Guardiola. Il club chiede un’offerta di 100 milioni (l’affare si potrebbe chiudere anche a 80 più bonus) il tecnico invece chiede al giocatore di restare con lui almeno un altro anno.

Sané in scadenza di contratto nel 2021 ha smesso di trattare il rinnovo avendo trovato meno spazio in campo quest’anno e dalla Germania il presidente Hoeness conferma: “siamo interessati al giocatore, lo stiamo seguendo”. La trattativa però non è alquanto semplice, qualora la Uefa punirebbe il City per il mancato rispetto del fair-play finanziario il club sarebbe costretto a blindare i propri calciatori, così il Bayern dovrebbe trovarsi un altro sostituto. In quel caso il Bayern si potrebbe spostare da Sané a Hudson-Odoi, il calciatore classe 2000 del Chelsea già seguito a Gennaio potrebbe tornare utile ai piani del Bayern anche se il Chelsea rifiutò già un’offerta da 35 milioni.
I bavaresi ora aspettano solo il verdetto Uefa per capire se Sané sarà il sostituto alla “Robbery”.

notizie sul temaInter, Lewandowski torna di moda? Il Bayern ci pensa, Werner può sbloccare la situazioneSerie B: il Perugia acquista Paolo Fernandes dal Manchester CityJuventus, è “bagarre” su Dani Alves! Il terzino piace soprattutto in Premier
  •   
  •  
  •  
  •