Il punto sui playoff di Serie B

Pubblicato il autore: Roberto Liggi Segui


Dopo un finale di campionato funestato dalle decisioni extracalcistiche, che ne avevano messo in discussione la stessa disputa, sono entrati nel vivo i playoff promozione della serie B 2018-19.

L’esclusione del Palermo ha consentito a Benevento e Pescara di strappare un pass diretto per le semifinali e al Perugia di ottenere in extremis un posto nella griglia dei quarti di finale.

I quarti di finale: Verona-Perugia e Spezia-Cittadella

E proprio gli umbri del Perugia hanno sfidato in gara secca l’Hellas Verona allo stadio Bentegodi, nel primo quarto dei playoff, uscendo sconfitti per 4-1 con doppietta di Pazzini e goal di Empereur ai supplementari dopo che il regular time si era concluso in parità sull’1-1.
Nell’altro quarto di finale Cittadella corsaro a La Spezia grazie a una doppietta di Moncini che ha lanciato i padovani in semifinale contro il Benevento.

potrebbe interessarti ancheSalernitana-Pescara streaming e diretta Tv Serie B: dove vedere il match del 24/8

Semifinali:  Benevento- Cittadella e Pescara-Verona

Semifinale contro il Benevento che ha riservato le maggiori sorprese in quanto proprio la squadra di Venturato ha prevalso nel doppio confronto contro i sanniti conquistando la prima finale playoff della loro storia.

Nel match di andata giocato allo stadio Tombolato era stato il Benevento a imporsi per 2-1 in rimonta grazie alle reti di Insigne e Coda che avevano risposto alla rete di Proia dopo appena dieci minuti per il Cittadella.

Ma nella stagione delle grandi rimonte, ieri sera il Benevento ha perso la bussola completamente, forse troppo sicuro del pareggio che l’avrebbe proiettato in finale.

potrebbe interessarti ancheSerie B 2019-2020 1.a giornata, le partite di oggi: Salernitana-Pescara il clou

Già nel primo tempo Diaw e Panico portando la squadra sul 0-2 ponevano le basi dell’impresa di vincere con due goal di scarto in trasferta, che nella ripresa, non lasciava scampo alla squadra di casa che nel tentativo di recuperare subisce il terzo goal per opera di Moncini, capocannoniere dei playoff.

Non succede più nulla: finale 0-3, Benevento eliminato e che consegna lo scettro di grande favorito proprio al Cittadella che dopo un avvio di campionato spumeggiante aveva pian piano lasciato terreno a Brescia, Lecce e Palermo rischiando di non qualificarsi nemmeno ai playoff.
A tutt’oggi però la squadra granata sembra la squadra che ha più birra e più voglia di vincere, fondamentale nella fase dei spareggi playoff e che invece è mancata al Benevento nella gara decisiva.

Il Cittadella se la vedrà in finale contro o Verona o Pescara: nulla di fatto nella gara di andata dell’altra semifinale finita 0-0 al Bentegodi, e ora al Pescara allo stadio Adriatico basta un pari per raggiungere la finale.
Ma alla luce delle ultime e clamorose sorprese meglio non dare nulla per scontato.

notizie sul temaCittadella-Spezia: Dove vedere il match in Diretta Tv e StreamingPisa-Benevento: dove vedere il match in diretta Tv e streamingCittadella-Clodiense: diretta tv e streaming, dove vedere amichevole 21 agosto
  •   
  •  
  •  
  •