Milan, Leonardo pensa a Simone Inzaghi per il dopo Gattuso

Pubblicato il autore: Pio.Maggio Segui



Nome nuovo – 
Spunta un nuovo nome per la panchina del nuovo Milan: è quello di Simone Inzaghi, attuale allenatore della Lazio. Nelle ultime ore diversi rumors, riportati anche dalla Gazzetta dello Sport, parlano di Simone Inzaghi come maggior indiziato per la guida tecnica rossonera ai danni di Gattuso. Sembrerebbe infatti che Leonardo voglia puntare sul bianco celeste per iniziare un nuovo corso. Nelle ultime settimane si fa un gran parlare di quello che sarà l’anno prossimo, nei giorni scorsi il favorito per il post Gattuso era per tutti Eusebio Di Francesco, ma le smentite di Leonardo hanno raffreddato le quotazioni dell’ex Roma.

potrebbe interessarti ancheMilan-Inter streaming gratis e diretta tv DAZN1, dove vedere il derby 21 settembre

Non solo Milan – Simone Inzaghi a dir il vero non sembra in rottura con l’ambiente Lazio, e con il gran capo Lotito, ma di certo il loro matrimonio non è più saldo come nelle migliori occasioni, tanto che per la panchina laziale sono stati accostati i nomi di Sinisa Mihajlovic e Roberto De Zerbi. Per la nuova guida tecnica i vertici dirigenziali rossoneri sono orientati verso un profilo italiano, e che abbia anche esperienze europea, caratteristiche ben riscontrabili in Inzaghi. Sul tecnico laziale non ci sono solo gli occhi della dirigenza rossonera, infatti Simone Inzaghi ha da sempre un vasto numero di estimatori: Juve e Atalanta su tutti. In caso di rottura con Allegri, e di mancato arrivo di un tecnico top, Agnelli potrebbe virare su Simone Inzaghi, spinto anche da Paratici da sempre grande estimatore di Inzaghi. Anche l’Atalanta  monitora la situazione, nel caso in cui Gasperini dovesse lasciare la Dea, direzione Roma giallorossa.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Serie A 4a giornata: Lukaku in coppia con Politano, Dybala da 1′

Epilogo annunciato – Tutto passa dagli ultimi, decisivi, 270′ minuti di campionato: una rimonta sull’Atalanta, che porterebbe il Milan in Champions League, aprirebbe nuovi inaspettati scenari, non solo in vista del calciomercato, ma anche per la scelta del nuovo allenatore. La qualificazione alla coppa dalle grandi orecchie farebbe alzare le quotazioni di allenatori con un ‘phisique du role’  nettamente più internazionale. Quello che sembra sicuro a tutti, aldilà del posizionamento in classifica, e dalla qualificazione in Champions League, è che Gennaro Gattuso non sarà più al timone dei rossoneri. Per buona pace dei suoi detrattori.

notizie sul temaMilan Femminile-Orobica Femminile, streaming gratis e Diretta TvMilan-Inter: Probabili formazioni Serie ALazio, se ci sei batti un colpo
  •   
  •  
  •  
  •