Napoli, rubati i nuovi faretti nei bagni dello stadio San Paolo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


Incredibile, ma vero. A Napoli, a luglio, ci saranno le tanto attese Universiadi, e da circa un mesetto, sono iniziati i lavori di ristrutturazione dello Stadio San Paolo, dalla rimozione dei sediolini, al rifacimento dei bagni, per poter far apparire l’impianto di Fuorigrotta accettabile agli occhi di sportivi, critici e giornalisti. Ma, nonostante i lavori, ieri, una notizia, ha portato scalpore: sono stati trafugati faretti nuovi all’interno dei bagni nel settore della Curva A. Si diceva che era una fake news, tifosi contro De Laurentiis, accusavano il sito che aveva girato la notizia. Invece Borriello, assessore allo sport del comune di Napoli, ha confermato, che sono stati trafugati 12 faretti. 7 in un bagno, e 5 in un altro.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Napoli non solo in campo, tra tradimenti e cori ‘ngrati

E allora parte una domanda, perché? Sembra che alcune persone, vogliano solo mettersi contro alla società, e contro l’idea di progettare miglioramenti per una città che stenta a crescere dal punto di vista sociale. Ed è bufera anche sui social, su chi sostiene che non è vero. Invece, la conferma c’è. E allora parte una domanda: ci sono tifosi, se così possiamo definirli, che pretendono lo stadio nuovo, ma quanto durerebbe un impianto di nuova generazione a Napoli? non facciamo un’erba un fascio, ma purtroppo causa questi vili gesti, tutta la città di Napoli, finisce nel vortice della vergogna.

potrebbe interessarti ancheSarri è il nuovo allenatore della Juve, delusione a Napoli

notizie sul temaCalciomercato Napoli: accordo con la Roma per ManolasAtalanta, tra rinnovi e mercato dei giovaniNapoli vicino ad Almendra, ma il talento del Boca non convince tutti
  •   
  •  
  •  
  •