Progetto Milan – Leonardo punta ad una squadra giovane e di prospettiva

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui

“A Gennaio abbiamo puntato su Piatek e Paquetà, giocatori giovani e di prospettiva. Una linea che continueremo a seguire per il futuro della squadra. Questo non esclude un possibile acquisto over-age”. Dalle parole di Leonardo nasce un nuovo Milan: “giovane e di prospettiva”. Un Milan stanco che nonostante la lotta Champions di quest’anno rimane deluso dalle continue stagioni senza imporre il proprio gioco. “Piatek e Paquetà sono stati solo l’inizio. Ora pensiamo alla qualificazione in Champions”. Importantissima per il Milan rimane la qualificazione in Champions che porterebbe soldi cash molto utili (non solo per un possibile riscatto di Bakayoko, ma anche per le questioni di bilancio).

potrebbe interessarti ancheMilan ok i 3 punti, ma dov’è la “mano” di Giampaolo?

PROGETTO MILAN: DALL’EMILIA DUE POSSIBILI COLPI

Nell’attesa di sapere il suo futuro in Champions il Milan si muove già sul mercato. Sono già in fase avanzata i contatti con il Sassuolo per portare a Milano il centrocampista Stefano Sensi. Il calciatore ha già un accordo con il club: per lui un quinquennale a 1.8 milioni a stagione, si aspetta solo l’accordo tra le due società (il Sassuolo chiede 25 milioni cash vedremo quanto sarà disposto il Milan a pagare per il suo nuovo “Progetto Milan”).
Non solo Sensi, il Milan si muove anche in fase offensiva sempre in Emilia sponda Bologna. Il nome è quello di Orsolini. L’attaccante del Bologna è reduce dalla sua miglior stagione in carriera (35 presenze tra campionato e coppa, 9 gol e 5 assist) ed è pronto a fare il salto di qualità. Le sue caratteristiche tattiche ed anagrafiche sono idonee al nuovo “Progetto Milan”.

PROGETTO MILAN: NON SOLO L’EMILIA ANCHE L’ESTERO

Sensi ed Orsolini sicuramente sono i due profili in evidenza al momento anche perché continuerebbe quella linea guida già data in passato da Berlusconi: “dobbiamo formare una squadra di giovani presi in casa nostra (Italia)”. Questo però non esclude possibili arrivi dall’estero, il primo rimane il riscatto di Bakayoko anche se in forte dubbio dopo gli ultimi avvenimento tra giocatore e società che nel frattempo continua a seguire Maximin del Nizza e si muove anche in Inghilterra.

potrebbe interessarti ancheAncora razzismo in Italia, stavolta al Bentegodi, cori su Kessie e Donnarumma

Sarà un Milan giovane. Nessuno di questi profili supera i 25 anni. Sarà una rinfrescata in casa Milan che con il suo nuovo progetto cercherà di tornare tra le più grandi in Italia ma anche in Europa.

notizie sul temaMilan, Giampaolo ritrova Piatek: il gioco non c’è, Paquetà è un enigma da risolvereRoma-Sassuolo 4-2 (Video Gol Serie A): gol e spettacolo all’Olimpico. Primo successo per FonsecaHellas Verona-Milan streaming gratis e Diretta Tv Serie A: Dove vedere il match
  •   
  •  
  •  
  •