Spal-Napoli streaming e diretta tv Serie A: dove vedere il match del 12/05

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui


SPAL-NAPOLI 1-2

Il Napoli sbanca il Mazza superando 2-1 la Spal. Il primo tempo si chiude a reti inviolate, poi sblocca Allan al 4′ della ripresa. Pareggia i conti un rigore di Petagna al 38′, prima che Mario Rui fissi il risultato in favore del Napoli a 3′ dal termine. Con questi tre punti il Napoli sale a quota 76 punti, mentre la squadra di Semplici rimane a 42 e pone fine alla striscia di quattro risultati utili consecutivi.

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek (43’st Jankovic), Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli (30’pt Schiattarella), Murgia, Valoti (27’st Antenucci); Floccari, Petagna. A disposizione: Antenucci, Costa, Dickmann, Felipe, Gomis, Paloschi, Poluzzi, Regini, Simic, Valdifiori. Allenatore: Semplici.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Luperto, Mario Rui; Callejon (45’st Gaetano), Zielinski (39’st Ghoulam), Allan, Ruiz; Younes (20’st Verdi), Milik. A disposizione: Albiol, Karnezis, D’Andrea, Hysaj. Allenatore: Ancelotti.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Napoli non solo in campo, tra tradimenti e cori ‘ngrati

MARCATORI: 4’st Allan (N), 38’st su rig. Petagna (S), 42’st Rui (N).

NOTE: Ammoniti: Fares, Cionek (S); Rui (N). Recupero: 2’pt-4’st. Calci d’angolo: 12-1 per il Napoli.

VERSO SPAL-NAPOLI

Questa sera, alle ore 18:00, andrà di scena il match di Serie A Spal-Napoli. Le due compagini si sfideranno allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara per la gara valida per la 36esima giornata del campionato italiano. Non si tratta di una sfida di particolare importanza ai fini del raggiungimento degli obiettivi stagionali dei due club, ma entrambe le squadre vogliono ben figurare in queste ultime uscite stagionali. Il Napoli ha già conquistato matematicamente la seconda posizione in classifica e la conseguente qualificazione alla prossima Champions League. La Spal, invece, a quota 42 punti, ha raggiunto con largo anticipo l’obiettivo salvezza.

Il Napoli di Carlo Ancelotti viene dal risultato positivo ottenuto contro il Cagliari al San Paolo. In particolare, si è trattata della seconda vittoria consecutiva in campionato dopo i tre punti conquistati al Matusa contro il Frosinone. Tuttavia i partenopei hanno attraversato un mese di aprile caratterizzato da molteplici risultati negativi: la sconfitta di Empoli, il pareggio contro il Genoa, la sconfitta contro l’Atalanta e l’eliminazione dall’Europa League per mano degli inglesi dell’Arsenal. Ecco perché gli azzurri mantengono alta la concentrazione in vista della sfida contro la Spal. La squadra di Leonardo Semplici arriva al match del San Paolo, invece, dopo la vittoria per 0-4 maturata in trasferta contro il Chievo Verona. Il club emiliano, a quota 42 punti in classifica, non è immischiato nella lotta salvezza e nell’ultimo periodo ha conquistato vittorie importanti contro Juventus, Lazio ed Empoli in particolare.

potrebbe interessarti ancheSarri è il nuovo allenatore della Juve, delusione a Napoli

SPAL-NAPOLI: INFO STREAMING E DIRETTA TV

La partita Spal-Napoli sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni, mentre Lorenzo Minotti si occuperà del commento tecnico. Chi volesse potrà seguire la partita anche in diretta streaming, collegandosi alla piattaforma Sky Go con i propri pc, tablet o smartphone.

SPAL-NAPOLI: LE PROBABILI FOMRAZIONI

SPAL (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Murgia, Missiroli, Kurtic, Fares; Petagna, Floccari.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Milik, Younes.

notizie sul temaCalciomercato Napoli: accordo con la Roma per ManolasAtalanta, tra rinnovi e mercato dei giovaniNapoli vicino ad Almendra, ma il talento del Boca non convince tutti
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,