De Ligt: “Ronaldo mi ha detto, ‘Vieni alla Juventus'”

Pubblicato il autore: SimonaLucia93 Segui

Cristiano Ronaldo fa una proposta alquanto bizzarra al difensore dell’Ajax, De Ligt: “Vieni alla Juventus“. Il bianconero si è improvvisato scout e ha richiesto la presenza del calciatore olandese, all’interno del club. Se Fabio Paratici volesse approvare la proposta di Cr7, probabilmente ci sarebbe un nuovo acquisto nella squadra.

Cristiano Ronaldo vuole De Ligt nella Juventus

Tra le caratteristiche vincenti del difensore olandese, ci sono sicuramente la tecnica, la forza e la personalità. Probabilmente sarà uno dei più bravi giocatori – in questo ruolo – per i prossimi quindici anni. Motivo per cui Cristiano Ronaldo ha fortemente proposto a De Ligt di entrare a far parte dei bianconeri. Sicuramente, però, non sarà semplice procedere con l’acquisto di un top player del suo calibro. Difatti, il trasferimento di De Ligt avrebbe un costo non indifferente. Inoltre, la difesa bianconera vanta della presenza di giocatori del calibro di Bonucci e Chiellini. Pertanto, tali soldi sarebbero più utili per rinforzare altri reparti, tra i quali il centrocampo.

potrebbe interessarti ancheAmichevoli Juventus, il calendario estivo dei bianconeri: Sarri esordisce il 21 luglio contro il Tottenham

Dopo il match di ieri, giocato contro l’Olanda, Cristiano Ronaldo ha capito di avere a che fare con un ragazzino molto difficile da battere in difesa. Al punto da invitarlo pubblicamente ad entrare nella loro squadra. Un siparietto molto simpatico quello di ieri sera tra il cinque volte campione del Pallone d’Oro e il capitano dell’Ajax.

Le dichiarazioni di De Ligt dopo l’invito di Cristiano Ronaldo

Al termine del match, De Ligt ha dichiarato – dinanzi le telecamere della tv olandese Nos: “Cristiano Ronaldo mi ha chiesto di andare alla Juventus. Ero leggermente scioccato dalla domanda, ecco perché ridevo. Non avevo capito immediatamente quello che aveva detto. Stavo ripensando alla sconfitta. Ora andrò in vacanza, penserò attentamente a ciò che è meglio per me e poi deciderò. Per un giocatore giovane come me, è importante andare in un club dove io possa giocare con continuità“.

Ovviamente con dei risultati come quelli di De Ligt, il calciatore olandese non fa gola soltanto alla Juventus. Con lui in squadra, però, il club bianconero potrebbe assicurarsi un tranquillo cambio di guardia dalla BBC alla nuova “linfa”: De Ligt, Rugani e forse un altro giovanissimo da affiancare ai titolarissimi.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Juventus: Dani Alves la chiave della trattativa?

I traguardi raggiunti da Cristiano Ronaldo

Per un po’, Cristiano Ronaldo, ha accantonato tutto l’accanimento mediatico dovuto alle accuse di stupro che lo vedevano protagonista. Adesso, ripensa alla stagione passata, ricca di grandi risultati raggiunti, rimarcando quella “mancanza di umiltà” che lo contraddistingue nel parlare delle sue vittorie. “Ho vinto tre trofei, sono stato bene, come sempre. In tutta la mia carriera non c’è stata una stagione in cui abbia giocato male e quest’anno non è stato diverso. In 16 anni i numeri parlano da soli. Che altro posso fare? Merito il Pallone d’Oro? Non lo so, lo lascio decidere a voi, che siete quelli che devono valutare la mia performance. Io non mi giudico“.

Nel frattempo, finché non si avranno notizie certe, resta un dubbio: De Ligt ci sarà o non ci sarà nella Juventus? Sarà forse stata una proposta provocatoria o i bianconeri faranno spazio al difensore olandese? Bisognerà aspettare fino a nuove disposizioni per poter capire se ci sarà questo nuovo e importante acquisto nel club.

notizie sul temaJuve, De ligt sbarca a Torino: “Felice di essere qui”Atalanta, è la migliore squadra di Serie A per il Soccer Power IndexJuventus, che mossa di Paratici! Spuntano dettagli sulla clausola rescissoria di De ligt
  •   
  •  
  •  
  •