Mercato Juventus, si guarda ancora in casa Lazio: al lavoro per Milinkovic – Savic

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

In attesa di dare il benvenuto al nuovo allenatore che prenderà il posto di Massimiliano Allegri il mercato Juventus rimane in stand by. Se la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per l’approdo in bianconero di Maurizio Sarri, che dovrebbe liberarsi dal Chelsea e fare ritorno in Italia dopo soltanto un anno di “esilio” inglese, anche sul fronte del mercato quelli a venire potrebbero essere importanti giorni in casa Juventus.

Mercato Juventus, alla ricerca di un centrocampista di qualità

potrebbe interessarti ancheAtalanta, oggi allenamento al Centro Bortolotti di Zingonia

Il nuovo allenatore bianconero, con ogni probabilità Maurizio Sarri, si troverà a dover pianificare con la società bianconera le mosse di mercato da realizzare per rinforzare la rosa della Vecchia Signora con l’obiettivo di dare nuovamente l’assalto alla Champions League. In attesa di capire quali potranno essere le indicazioni del nuovo allenatore la dirigenza bianconera sembra essere già al lavoro per chiudere alcuni importanti trattative di mercato in vista della prossima stagione. Su tutte quella che porterebbe in bianconero il centrocampista serbo della Lazio Sergej Milinkovic – Savic, ritenuto essere una pedina fondamentale per il nuovo assetto tattico della squadra juventina targata Maurizio Sarri
Dopo aver incassato positivamente le prime aperture del presidente della Lazio Claudio Lotito, che nei giorni scorsi ha dichiarato di essere pronto a valutare le offerte che arriveranno per il giocatore classe 1995, la dirigenza bianconera sta mantenendo aperto il tavolo della trattativa con la società biancoceleste valutando adesso la possibilità di inserire nel discorso Milinkovic – Savic anche alcune contropartite tecniche.
L’obiettivo della Juventus, infatti, è quello di ammorbidire le richieste del presidente Lotito, che per il serbo non sembra essere disposto a scendere a meno di 100 milioni di euro , attraverso l’inserimento nella trattativa di alcuni giocatori che potrebbero essere graditi alla società biancoceleste. Nelle ultime ore i nomi più caldi, in questa direzione, sono stati quelli di Leonardo Spinazzola e Cristian Romero. Il primo è reduce da una stagione in cui è stato poco utilizzato da Allegrie e la Juventus potrebbe essere disposta a sacrificarlo mentre il secondo, giovane difensore che la Juventus ha già bloccato dal Genoa, potrebbe essere direttamente ceduto dalla Juventus al club biancoceleste. L’inserimento di queste due contropartite tecniche potrebbe far abbassare le pretese del presidente della Lazio Lotito con l’operazione che potrebbe chiudersi con un esborso economico da parte della Juventus di circa la metà di quanto richiesto dai biancocelesti.
Sempre sul fronte centrocampista rimane ancora aperta anche la strada del possibile ritorno a Torino di Paul Pogba. Il francese gradirebbe il trasferimento alla Juventus ma la trattativa con il Manchester United non è almeno ufficialmente ancora partita.

Mercato Juventus, in arrivo anche Demiral

potrebbe interessarti ancheSerie A in pausa: la situazione dopo 7 giornate

Il “sacrificio” di due difensori per arrivare al centrocampista della Lazio Sergej Milinkovic – Savic potrebbe essere in parte coperto con un’altra operazione in entrata che la Juventus sembra essere ad un passo dal chiudere con il Sassuolo. Infatti la società bianconera, dopo le voci dei giorni scorsi, è sempre più vicina al difensore turco Demiral, in forza proprio alla società neroverde. Ieri Fabio Paratici ha assistito al match di qualificazione al prossimo campionato d’Europa  tra la Turchia e la Francia e la prestazione del centrale turco ha convinto i bianconeri che dovrebbero a breve chiudere l’operazione con il Sassuolo: alla società del patron Squinzi dovrebbero andare circa 15 milioni di euro.

notizie sul temaJuventus-Bologna probabili formazioni, Serie A 2019-20Lazio-Atalanta probabili formazioni, Serie A 2019-20Invasione militare turca e saluto militare dei calciatori, l’Uefa dov’è?
  •   
  •  
  •  
  •