Panchina Milan: Inzaghi rinnova, avanti tutta su Giampaolo

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui

potrebbe interessarti ancheInter e Milan: 6 studi in lizza per il nuovo stadio, ma il Comune può opporsi

Il Milan ha sempre le idee più chiare al riguardo di chi guiderà la squadra l’anno prossimo e dopo il rinnovo di Inzaghi con la Lazio si tuffa su Giampaolo

Il Milan è pronto a fare i suoi passi, nonostante Maldini non abbia dato ancora conferma a Gazidis di accettare l’incarico richiesto, è pronto a portare a Milano il nuovo tecnico rossonero dando chiaramente segnali di un esito positivo alla proposta che probabilmente avverrà nella giornata di Lunedì.
L’ex capitano rossonero infatti è pronto a porre fine alla telenovela allenatore in casa Milan e dopo il rinnovo di Inzaghi fino al 2021, avvenuto ieri dopo un incontro con Lotito, il Milan vira su Giampaolo.
Il tecnico della Sampdoria ha già fatto capire al presidente Ferrero che se ne andrà con un anno di anticipo rispetto alla scadenza di contratto e vedremo se gradirà la destinazione.

potrebbe interessarti ancheCorrea-Depay, la coppia da sogno che potrebbe rilanciare il Milan di Giampaolo

MILAN-GIAMPAOLO: AD UN PASSO DAL Sì
Il Milan ormai è da tempo che è in cerca di un allenatore, prima ancora che il campionato finisse alla squadra rossonera già si accostavano nomi per il dopo Gattuso, ma adesso il Milan sembra fare sul serio e punta tutto su Giampaolo. Con il passaggio del direttore tecnico-sportivo da Leonardo a Maldini (che avverrà definitivamente nella giornata di Lunedì salvo eccezioni) il Milan sembra ormai più deciso.
Trovato l’accordo con il tecnico per un incarico da 2 anni a 2 milioni netti a stagione, il Milan attende solo la conferma di Maldini per poter avviare una trattativa e portare a Milanello il nuovo tecnico che, avendo messo in attesa altre offerte, aspetta il Milan. Con Giampaolo potrebbero arrivare da Genova anche due dei suoi pupilli alla Sampdoria: Andersen e Praet che hanno disputato una buona stagione e con buona prospettiva.
Sarebbe un primo passo per il Milan ma sicuramente non ultimo se si vuole colmare il gap con le altre e se si vuole dare speranza ai tifosi rossoneri.

notizie sul temaMilan, piace Angel Correa dell’ Atletico Madrid: le condizioni per averloMilan, Demiral resta un sogno? Pronto l’assalto ad un altro centrale della JuveModric-Milan, salta tutto? Il croato non è convinto della proposta rossonera
  •   
  •  
  •  
  •