Van Dijk e il suo asso nella manica: il calcio di punizione!

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Il nome di Virgil Van Dijk è oramai sulla bocca di tutti in queste ultime settimane. Il ciclopico difensore del Liverpool è meritatamente su tutte le copertine dei giornali calcistici più noti, grazie alle sue ultime due stagioni con la maglia dei Reds, coronate dalla vittoria in Champions League contro il Tottenham al Wanda Metropolitano di Madrid. Gli elogi per lui sono innumerevoli e tutti lodano il senso tattico dell’ex Southampton e la sua personalità. Insomma, l’olandese ha spostato gli equilibri nella squadra di Klopp ma oltre alle indiscusse doti difensive di questo calciatore, Virgil possiede un’altra caratteristica che in Premier League non è mai stata sfruttata e di cui praticamente nessuno ha parlato: il calcio di punizione.

VEDERE PER CREDERE

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Premier League 9a giornata:out Pogba

Quando Van Dijk militava nel Celtic Glasgow prima dell’approdo in Premier al Southampton, il suo nome non era così noto, nonostante una eccellente prestazione in Champions League contro il Barcellona di Messi (partita importante per la sua crescita di calciatore). Il passato scozzese di Virgil offre delle vere e proprie sorprese. Infatti possiamo ammirarlo in vesti mai viste in Premier come nel match tra Celtic e St Johnston: una rete in stile Maradona con partenza da centrocampo, fino ad arrivare nell’area avversaria, per poi concludere con un splendido tiro di precisione. Precisione che viene appunto riproposta direttamente da calcio di punizione per ben tre volte. Sempre con il Celtic. Tre botte di destro sensazionali, ma mirate all’angolino alto con tiri a girare degni di uno specialista. Caratterizzate da una breve rincorsa.

potrebbe interessarti ancheAnche nel basket si canta “Vesuvio lavali col fuoco”

Girovagando sul web, si possono ammirare queste prodezze del difensore dei Reds, perle che in molti pare abbiano dimenticato. Adesso che Van Dijk è in lizza per il Pallone d’Oro, rispolverare questo vecchio vizio da cecchino potrebbe far comodo, in caso di duello all’ultimo voto con Leo Messi. Forse è giunto il momento di rimettere in asse la mira per il colosso di Breda.

notizie sul temaBulgaria-Inghilterra 0-6: vergogna razzista a Sofia, Sterling risponde con una doppietta (video highlights)Repubblica Ceca-Inghilterra 2-1 (Video Gol Highlights): aggancio ceco nel Gruppo A, decide Ondrasek a PragaLiverpool-Leicester 2-1: Milner nel finale decide il match su rigore, Reds ancora a punteggio pieno (video highlights)
  •   
  •  
  •  
  •