Barcellona – ore decisive per Griezmann! Ecco entro quando si puó chiudere

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Entra nel vivo il calciomercato del Barcellona. blaugrana, reduci da un’ultima stagione in cui hanno subito una clamorosa “remuntada” da parte del Liverpool in semifinale di Champions, vogliono tornare a primeggiare in Europa, per cui hanno messo in conto di investire molto in questa sessione estiva, per garantire a Ernesto Valverde, una rosa che possa riportare al Camp Nou la “coppa dalle grandi orecchie”.

Dopo essersi sistemato il centrocampo con l’arrivo dall’Ajax di De Jong (operazione complessiva da piú di 80 milioni), il Barça punta ora al grande nome in attacco.

potrebbe interessarti ancheBarcellona-Inter 2-1 (Video gol highlights Champions League): Lautaro illude i nerazzurri, Suarez ribalta il match

L’obiettivo numero uno, per il reparto avanzato, resta Griezmann. La stella dell’Atletico e della nazionale francese, reputa finito il proprio ciclo coi colchoneros, ed è pronto a raggiungere Messi e compagni, per il definitivo salto di qualitá.

Secondo El mundo deportivo, l’affare potrebbe chiudersi entro domani.

All’Atletico andranno I 122 milioni della clausola rescissoria, 
mentre non sono ancora noti I dettagli relativi all’ingaggio.

potrebbe interessarti ancheUEFA Youth League, Barcellona-Inter 0-3: tris nerazzurro firmato Oristanio, Gianelli e Colombini

Secondo il quotidiano Sport, poi, nel contratto che Griezmann firmerà col Barcellona, figurerà una clausola rescissoria da 300 milioni.

Le ultime voci parlano infine di una possibile presentazione a porte chiuse. La società vuole infatti scongiurare il pericolo di una possibile contestazione da parte dei tifosi, che non presero bene la decisione di Griezmann di non trasferirsi in blaugrana lo scorso anno.

Le petit diable è dunque pronto ad iniziare la sua nuova avventura. Il Barcellona punta sui suoi colpu per dare vita a un nuovo ciclo vincente…

notizie sul temaAtletico Madrid-Real Madrid 0-0 (Video Highlights Dazn): pari e patta al Wanda Metropolitano, Zidane resta in testaFederico Ferri, direttore di Sky, interviene sulla lite Insigne-MarocchiMessi, dalla Spagna arriva la diagnosi
  •   
  •  
  •  
  •