Dani Alves bacchetta Messi: “Ha mancato di rispetto al Brasile”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La Coppa America 2019 in Brasile è stata tra le più polemiche di sempre. I veleni sono stati tutti rivolti verso gli arbitri della competizione, ma nessuno si sarebbe mai aspettato che ad alimentare così tanti dissapori fosse stato Leo Messi.

Solitamente mai al centro di polemiche accese sia in campo che fuori, Leo ha dato un immagine diversa rispetto al passato. Nervoso, scontroso e polemico. Probabilmente l’ennesima delusione con la sua Argentina ha generato in lui questo atteggiamento fuori luogo. Messi ha puntato il dito contro i direttori di gara di questa edizione brasiliana della Coppa America, rei secondo la pulga di aver “apparecchiato” il torneo per i padroni di casa del Brasile, poi vincitori.

potrebbe interessarti ancheArgentina-Ecuador 6-1: l’albiceleste travolge gli ecuadoriani, Lautaro e Dybala a secco (video highlights)

Dani Alves non ci sta

Molti giocatori della Selecao non hanno mandato giù le dichiarazioni del 5 volte Pallone d’Oro, rispondendogli per le rime. Tra questi c’è anche un ex compagno di squadra di Leo: Dani Alves. Il terzino ha alzato il trofeo da capitano e ha voluto replicare alle accuse mosse verso gli arbitri e la nazionale verdeoro.

potrebbe interessarti ancheBrasile-Nigeria 1-1 (Video gol highlights): Casemiro risponde a Aribo

Il calciatore carioca ha rilasciato delle dichiarazioni velenose a SporTV, “bacchettando” il suo ex compagno di squadra nel Barcellona: “Un amico non ha sempre ragione perché è un amico. Le dichiarazioni di Messi? Puoi dire una cosa del genere in un momento di tensione, ma comunque non sono d’accordo con lui. Per come la vedo io sta mancando di rispetto a una istituzione come la nazionale brasiliana. Poi è poco rispettoso verso dei professionisti che hanno lottato per conquistare un sogno. Messi ha sbagliato a dire certe cose”.

Dani Alves ha voluto difendere il successo del suo Brasile in Coppa America, conquistato sul campo con determinazione e maturità. L’assenza di una stella come Neymar poteva risultare pesante per i brasiliani, invece la squadra si è imposta senza troppe difficoltà nella competizione sud americana.

notizie sul temaBrasile-Senegal 1-1: la perla di Firmino non basta ai verdeoro (video highlights)Germania-Argentina 2-2: gli argentini rimontano due reti alla squadra di Low (video highlights)La maglia verde dell’Italia, non piace né a Mancini né ai tifosi
  •   
  •  
  •  
  •