Inter, due nomi per il dopo Perisic: spunta un ex primavera! I dettagli….

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Ivan Perisic non rienbtra più nei piani dell’ Inter. L’ esterno croato, arrivato in nerazzurro nel gennaio del 2015, si trova ora alle prese con una situazione di incompatibilità tattica negli schemi di Antonio Conte. Il tecnico salentino, solito schierare ble proprie squadre con il 3-5-2, durante l’ amichevole contro il Manchester United,  ha provato Perisic nella posizione di esterno sinistro a tutto campo. Il croato ha deluso (gli mancano i giusti tempi di lettura in difesa), motivo per cui Conte ha chiesto alla società un esterno che possa interpretare bene le due fasi. Sulla destra, l’ Inter ha già preso Lazaro dall’ Herta Berlino. Sulla sinistra, le piste “calde” sono due: Cristiano Biraghi, della Fiorentina e Filip Kostic, dell’ Eintracht Francoforte.

potrebbe interessarti ancheFiorentina-Napoli 3-4: spettacolo a Firenze, Insigne e Mertens impeccabili (video highlights)

Biraghi è un ex primavera nerazzurro. Ceduto ai titolo definitivo al Pescara nel 2016, il ragazzo è arrivato a Firenze nel 2017, diventando, nel giro di poco tempo, un elemento imprescindibile della compagine viola. La trattativa potrebbe sbloccarsi con l’ inserimento di Borja Valero più soldi. Il regista spagnolo, altro nome “epurato” da Conte, è da tempo ogetto dei desideri della Fiorentina, con Montella che abbraccerebbe ben volentieri l’ ex capitano gigliato. L’ Inter, per lo spagnolo, chiedeva almeno 3 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva da Pradè. Possibile che, ora, il forte interesse per Biraghi possa smuovere anche la pista Borja Valero, che tornerebbe a Firenze in cambio del terzino, per il quale, comunque, l’ Inter dovrà mettere sul piatto circa 15 milioni cash.

Oltre a Biraghi, che potrebbe tornare utile anche in lista Champions essendo un prodotto del vivaio, l’ Inter monitora da vicino Filip Kostic, esterno sinistro in forza all’ Eintracht Francoforte. Coi tedeschi, il classe ’92 gioca prevalentemente da terzino, ma può farsi valere anche in fase di spinta. 10 gol nell’ ultima stagione, Kostic potrebbe alternarsi perfettamente con Asamoah, ghanese che, già nella Juve di Conte, era una vera e propria freccia sulla corsia sinistra. Non sono ancora state ipotizzate delle valutazioni, ma per una cifra tra i 18-22 milioni l’ affare potrebbe verosimilmente concludersi.

potrebbe interessarti ancheInter-Lecce streaming Dazn e diretta tv Serie A, dove vedere il match 26 agosto

Ciò che appare chiaro, è che Ivan Perisic difficilmente avrà una collocazione nella nuova Inter. I nerazzurri attendono offerte per il croato, e intanto setacciano il mercato in cerca di alternative.

notizie sul temaInizia la Serie A, la nostra griglia di partenza, Juve favorita, Milan incognitaProbabili Formazioni Serie A 1a giornata: Lukaku dal 1′, Dybala ‘falso nueve’?Fiorentina-Napoli, precedenti e statistiche: i partenopei non si impongono al Franchi da quasi cinque anni
  •   
  •  
  •  
  •