Inter, Marotta vuole accontentare conte su Lukaku: assalto per l’attaccante belga

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Inter manager Antonio Conte

Mentre l’Inter di Antonio Conte si prepara ad affrontare il primo match dell’International Champions Cup contro il Manchester United (in programma Sabato 20 Luglio), la dirigenza nerazzurra sta facendo di tutto per accontentare lo stesso tecnico salentino sul mercato, regalandogli almeno due punte per completare la rosa a sua disposizione.

Il nome in cima alla lista dei preferiti di Marotta e Ausilio è certamente quello di Romelu Lukaku, l’attaccante belga ed attualmente di proprietà dello United però non è un obbiettivo semplice in quanto la squadra inglese è tra le più ricche al mondo, soprattutto per entrate di merchandising e di sponsor vari, quindi non ha fretta di cedere la propria punta. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport comunque Marotta sta varando un piano per aprire quanto meno una trattativa con il club di Woodward (presidente dello United, ndr.) proprio perché Conte lo ritiene una pedina fondamentale per i suoi schemi di gioco e sarebbe utile averlo al più presto possibile.

C’è però una data da tenere in considerazione:quella dell’8 Agosto, data di chiusura del calciomercato inglese, in cui il caso Lukaku dovrà in un modo o nell’altro essere risolto in quanto i ‘red devils’ dovranno per forza di cose, trovare un sostituto completare la rosa ed affrontare al meglio le quattro competizioni in cui saranno impegnati. Non a caso anche lo stesso tecnico del Manchester United, Solskjaer, su un’ eventuale partenza del belga ha dichiarato: “Se vendiamo giocatori, poi dovremo rimpiazzarli”.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Serie A 1a giornata: Lukaku dal 1′, Dybala ‘falso nueve’?

Le cifre dell’affare

Il Manchester United per vendere l’attaccante ex Everton non cambia la valutazione: la richiesta è sempre di 83 milioni di euro. I nerazzurri sembrano disposti ad offrire circa 70 milioni da pagare in tre anni e circa 5 milioni raggiungibili sotto forma di bonus, offerta sicuramente troppo bassa per convincere la società inglese che sembrerebbe favorire più cash nell’immediato.
La dirigenza nerazzurra dal canto suo non vuole cambiare l’opzione dell’offerta (prestito oneroso con obbligo di riscatto) e proverà a convincere la dirigenza dei ‘red evils’ alzando l’offerta del prestito oneroso e magari con maggiori entrate legate ai bonus. Una cosa è certa: Marotta farà di tutto per accontentare il suo allenatore e portare a Milano il giocatore belga.

potrebbe interessarti ancheInizia la Serie A, la nostra griglia di partenza, Juve favorita, Milan incognita

Le possibili alternative a Lukaku

In caso di mancato approdo dell’ex attaccante dell’Everton, l’Inter non può farsi trovare impreparata e quindi sta già cercando delle alternative che possano convincere il proprio tecnico. Il secondo nome sulla lista sei preferiti di Antonio Conte sarebbe quello di Duvan Zapata, attaccante dell’Atalanta reduce da un’ottima Copa America e stagione in Serie A, sembra incarnare l’ideale di attaccante che il tecnico salentino vuole nella sua nuova esperienza italiana.  Il problema anche qui sarebbe la tempistica dell’affare, sembra difficile che la società di Percassi ceda il proprio gioiello e punta di diamante della rosa a circa un mese dal termine del calciomercato e con il debutto di Champions League alle porte. Più abbordabile potrebbe essere l’acquisto di Rodrigo dal Valencia ma è un attaccante dalle caratteristiche diverse rispetto a quelli sopracitati quindi nel caso dovrebbe essere valutato prima da Conte.

notizie sul temaSerie A, tutti gli infortunati della prima giornata: Lazio senza Milinkovic e LulicIcardi, Inter accetta offerta di 65 milioni di euro dal Napoli, ma l’argentino non vuole partireSanchez-Inter, il cileno potrebbe approdare a Milano oggi
  •   
  •  
  •  
  •