Juventus e Napoli duellano per il nuovo Mbappe

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


L’avvincente duello in Serie A tra Juventus e Napoli è oramai noto da anni, ma le due società italiane potrebbero accendere un accesa sfida di mercato nei prossimi giorni. I due colossi del calcio italiano avrebbero messo gli occhi su un giocatore molto quotato in Francia e che nella scorsa stagione ha lasciato intravedere potenzialità enormi nel Lilla: Rafael Leao.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Feralpisalò streaming gratis e diretta tv, dove vedere l’amichevole oggi dalle 17.30

L’attaccante portoghese classe 1999 ha disputato solamente 14 presenze nella passata stagione, ma nonostante il poco impiego da parte del Lilla, è riuscito a realizzare 6 reti. Bravo negli inserimenti negli spazi, Leao ha nelle sue corde velocità e fiuto del gol. Il suo nome non è nuovo ed era finito nei taccuini di vari top club europei già dai tempi in cui militava nello Sporting Lisbona. Il portoghese in Francia è addirittura considerato il “nuovo Mbappe”. Paragone azzardato? Assolutamente si, ma le qualità fisiche e tecniche sono di altissimo livello e lo si nota dai gol di pregevole fattura sfornati in questa stagione. Freddissimo sotto porta, Rafael Leao possiede pure un grande senso del posizionamento all’interno dell’area di rigore. Caratteristica che gli permette sempre di trovarsi a tu per tu con il portiere a ogni pallone servito in area dai compagni di squadra.

potrebbe interessarti ancheJuventus, frecciatina dalla Spagna. Il quotidiano As provoca i bianconeri

Dalla Francia sono certi dell’interessamento della Juventus- che lo sonda già dai tempi dello Sporting Lisbona – e del Napoli, ma la cifra che il Lille richiede potrebbe essere molto alta. Le due società italiane non dovrebbero perdere tempo e tentare l’acquisto già a partire da questa estate. In caso di esplosione del calciatore quest’anno, passare dai 30 milioni che il Lilla richiede a oltre 100, il passo è breve. Carpe Diem.

notizie sul temaPallanuoto, Mondiali: il tabellone della fase finale, l’Italia ai quarti contro Usa o GreciaMercato Atalanta, Gasperini e i soliti nomi sul taccuino per l’attaccoFederico Chiesa, la Juventus si defila? La Fiorentina alza il “muro”
  •   
  •  
  •  
  •