L’ Arsenal su Kean! La Juventus detta le sue codizioni

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Moise Kean potrebbe lasciare la Juventus. Alla Continassa stanno provando a sfoltire il parco attaccanti, e anche il classe 2000, potrebbe presto dire addio alla squadra.

Sul giocatore sono attive varie squadre ma, nelle ultime ore, a farsi avanti sarebbe stato soprattutto l’Arsenal.

gunners avrebbero messo circa 35 milioni sul piatto per sedurre Madama.

La Juventus, dal canto suo, chiede almeno 40 milioni per lasciar partire un gioiellino che, nonostante le intemperanze caratteriali, rimane uno dei centravanti più promettenti al mondo.

potrebbe interessarti ancheSconcerti attacca Sarri: “I rigori non dati? La peggiore dichiarazione nella storia della Juventus”

Se la distanza di soli cinque milioni può facilmente essere colmata, a preoccupare l’ Arsenal sarebbe l’opzione recompra. La Juventus vorrebbe infatti inserire una clausola di riacquisto, per potersi riprendere Kean in un prossimo futuro.

Una prospettiva poco allettante per l’Arsenal, che vorrebbe essere sicuro di poter contare sul ragazzo una volta acquistato a titolo definitivo.

Sempre dall’Inghilterra, si registra il forte interesse dell’ Everton, pronto ad ingaggiare un vero e proprio derby di mercato con la squadra di Emery.

potrebbe interessarti ancheJuve-Inter in Tv in chiaro? La decisione spetta al Governo: gli aggiornamenti

Più defilato il Barcellona che, stando alle fonti, acquisterebbe Kean, per poi girarlo in prestito al Siviglia, opzione non gradita dal ragazzo, in questo caso.

Kean, ancora in ferie per aver partecipato con la nazionale all’europeo under 21, rimane comunque un giocatore in partenza. La Juve vuole monetizzare e, a parte “l’intoccabile” Ronaldo, prende in considerazione le offerte per qualsiasi giocatore.

notizie sul temaProbabili Formazioni Serie A, 26esima giornata: Eriksen in panchina? Spazio per Zapata dal 1′Pistocchi: “Sarri è come Sacchi! Ecco perché Agnelli lo deve confermare”De Ligt e Eriksen stanno a guardare: Juventus-Inter in panchina per loro
  •   
  •  
  •  
  •