PSG, Leonardo: “Non posso promettere il rinnovo di Mbappe”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


In casa PSG tiene banco il caso Neymar, vicinissimo a lasciare la società francese, ma durante un intervista a Le Parisien, il direttore sportivo dei parigini Leonardo, ha parlato del futuro del calciatore più desiderato al mondo: Kylian Mbappe.

Il 20enne ex Monaco è al PSG da due anni e i numeri che ha realizzato nella scorsa stagione sono impressionanti: 39 gol in 42 presenze stagionali con il PSG, orfano di Cavani e Neymar lo scorso anno, assenti per infortunio quasi tutta la stagione. Inutile ricordare che Mbappe è stato il trascinatore della Francia alla vittoria del Mondiale 2018 in Russia. Il suo exploit al Mondiale è già storia che ha segnato questa epoca moderna. Kylian è un giocatore unico ma il suo futuro potrebbe essere lontano da Parigi.

Leonardo ha già colto i segnali di Kylian

potrebbe interessarti anchePSG-Galatasaray streaming e diretta tv, dove vedere Champions League 11 dicembre

Il ds del PSG, Leonardo, durante l’intervista rilasciata a Le Parisien ha trattato vari temi, tra cui il tanto agognato rinnovo di Mbappe. Il fuoriclasse qualche settimana fa aveva affermato che l’addio al PSG potrebbe essere un opzione da prendere in considerazione. Ciò scatenò l’allarme nella società e il presidente Al-Khelaifi minimizzò quanto detto da Mbappe, ribadendo con fermezza che l’attaccante sarebbe rimasto nel PSG al 100%.

Ora però arrivano le dichiarazioni di Leonardo, che sono come un fulmine che colpisce al cuore i tifosi del PSG, generando un sacco di dubbi sul futuro di Mbappe. Ecco le dichiarazioni del ds brasiliano:

potrebbe interessarti ancheInter, è già rimpianto Icardi? Il confronto con Lukaku

Mbappe per noi è importantissimo. È tornato ad allenarsi con il sorriso e grande determinazione. È giovane e carismatico, ha un grande rapporto con la gente. Non posso  promettere sul suo rinnovo perché non faccio tutto io in questo club ma bisogna sentire altre parti. Inoltre non mi va di fare promesse così, nell’aria, senza avere la certezza di poterle mantenere. Voglio concretezza”. 

Molto probabilmente, questa sarà l’ultima stagione a Parigi per Mbappe. Il Real Madrid di Zidane lo aspetta per il 2020.

notizie sul temaPSG-Nantes streaming e diretta tv, dove vedere Ligue 1 mercoledì 4 dicembreNiente Arsenal per Allegri. Per quale squadra si tiene libero?Champions League, Real Madrid-PSG: Mbappe sfida il suo futuro, ma occhio a Rodrygo
  •   
  •  
  •  
  •