Zidane lascia il ritiro del Real Madrid per problemi personali

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


È appena iniziata la preparazione del Real Madrid per  la prossima stagione, ma il tecnico delle merengues Zinedine Zidane, ha dovuto abbandonare il ritiro ieri per motivi personali. Il tecnico francese – rientrato al Real la scorsa stagione dopo il doppio esonero Lopetegui-Solari – ha lasciato improvvisamente il ritiro di Montreal. Ancora non sono note le ragioni dell’abbandono del tecnico.

potrebbe interessarti ancheMilan, il nuovo sogno è Luka Modric! I rossoneri ci provano per l’attuale pallone d’oro

Le prossime sedute di allenamento saranno dirette dal secondo allenatore David Bettoni. Insieme a lui, dirigeranno gli allenamenti l’assistente tecnico Hamidou Msadie e il responsabile per i carichi di lavoro Gregory Dupont. Il Real Madrid ha annunciato la notizia mediante i propri canali ufficiali via web. Il comunicato recita le seguenti parole: “Il nostro allenatore, Zinedine Zidane, sarà assente dal campo di allenamento della preparazione pre-campionato a Montreal per motivi personali. Fino al suo ritorno le sessioni  di lavoro saranno guidate dall’allenatore in seconda, David Bettoni”. 

potrebbe interessarti ancheCalciomercato, Eriksen in scadenza con il Tottenham! Ci pensa un’italiana

Il tecnico doveva incontrarsi con il presidente Perez prossimamente e il meeting salterà, ma dalla Germania affermano che Zidane tornerà al lavoro nel giro di pochi giorni. Quindi sicuramente siederà in panchina per l’amichevole contro il Bayern Monaco, in programma tra sabato 20 e domenica 21 luglio negli USA, a Houston in Texas. Si attendono aggiornamenti nelle prossime ore.

notizie sul temaBale in uscita dal Real Madrid: spuntano due ipotesi per luiDalla Spagna: Juventus, ritorno di fiamma per un talento del Real Madrid. I dettagliNapoli, è arrivato Manolas per le visite mediche. Oggi sfida al Benevento
  •   
  •  
  •  
  •