Donnarumma ancora nel mirino del Psg, ma il Milan vuole il rinnovo…..

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Non è ancora tramontata la pista che porta Gigio Donnarumma al Paris Saint-Germain, o meglio, come scrive l’ Equipe, è ancora Leonardo a non voler desistere per portare il giovane portiere sotto la Tour Eiffel. Il quotidiano francese parla di una squadra parigina ancora determinata a cercare un rimpiazzo di qualità per Alphonse Areola, non più in linea con le ambizioni del club.

Il Psg potrebbe tentare l’ affondo in queste due ultime settimane, ma la trattativa resta complicata, sia per le tempistiche e i costi (non meno di 60 milioni), sia per la reciproca volontà da parte di  Donnarumma e il Milan di continuare insieme anche per i prossimi anni. Tuttosport, che ha provato a fare il punto sull’ estremo difensore rossonero, ha scritto di un Mino Raiola disposto ad intavolare le trattative per il rinnovo contrattuale alla fine di questo mercato. Il potente agente italiano, sembrerebbe sempre più convinto del progetto Elliott, e non vorrebbe far abbandonare a Donnarumma la maglia rossonera, proprio ora che si è guadagnato il posto da titolare in nazionale.

Donnarumma, infatti, è cresciuto a Milano e, tra le fila rossonere, può essere già reputato un “senatore”. Le condizioni per il rinnovo sarebbero due: Raiola punta ad un aumento dell’ ingaggio fino a 7 milioni, mentre il Milan vorrebbe mantenere lo stipendio invariato, pattuendo magari una cifra per la futura vendita.

Una cosa pare certa: difficilmente Donnarumma si muoverà da Milano. Staremo a vedere se le parti sigleranno un nuovo accoirdo ma, per ora, il ragazzo pensa solo a concentrarsi sul campo.

  •   
  •  
  •  
  •