Icardi, Inter accetta offerta di 65 milioni di euro dal Napoli, ma l’argentino non vuole partire

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

potrebbe interessarti ancheMilan-Inter streaming gratis e diretta tv DAZN1, dove vedere il derby 21 settembre

L’addio di Mauro Icardi all’Inter non verrà certamente dimenticato ne da lui, ne dalla tifoseria e dirigenza nerazzurra. L’esperienza dell’argentino a Milano è stata senz’altro positiva dati i 111 gol in Serie A da con i nerazzurri da parte di Maurito. Il rapporto con i tifosi però si era incrinato da tempo, così come con la società. L’arrivo di Conte ha poi cambiato tutto pure dal lato tecnico, aprendo una ferita che rimarrà aperte per tanto tempo. Forse per sempre. Oramai c’è una guerra interna tra il calciatore e la società, la quale gli
ha tolto anche il suo storico numero 9 per consegnarlo al nuovo arrivato Lukaku.

potrebbe interessarti ancheLa torre Llorente nello scacchiere di Re Carlo Ancelotti

Stagione in panchina a Milano?

Secondo il Corriere dello Sport, la società nerazzurra ha accettato l’offerta da parte del Napoli, che ammonta a 65 milioni di euro. L’obiettivo dell’Inter è quello di non cedere il giocatore agli acerrimi nemici della Juventus, nonostante anche il Napoli sia una rivale concreta per la vittoria della Serie A. Icardi però non vuole muoversi assolutamente da Milano, e ha fatto capire alla società che Napoli non è la destinazione a lui congeniale. Dopo aver rifiutato il Monaco, il bomber classe 1993 non ne vuole sapere di finire in Campania. Icardi potrebbe rimanere all’Inter per tutto l’arco della stagione, allenandosi o a parte o con i compagni, senza mai venire utilizzato da Antonio Conte. Magari aspettando un offerta importante nel mercato invernale dato che quello estivo sta per chiudersi. Mancano oramai solo 12 giorni e l’Inter vuole monetizzare con la cessione dell’attaccante. Icardi però non molla la
presa.

notizie sul temaMilan-Inter: Probabili formazioni Serie AStadio San Siro, Beppe Sala su Facebook: “Milan e Inter vanno ascoltate, ma stadio è storia di Milano”Inter-Slavia Praga 1-1: Barella-gol nel recupero, nerazzurri opachi (video highlights)
  •   
  •  
  •  
  •