Juve, Scambio Emre Can-Rakitic possibile! Ma non alle condizioni del Barça

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Diventa sempre più plausibile l’ ipotesi di uno scambio tra Emre Can e Rakitic. Il blitz delle scorse ore di Paratici a Barcellona pare cominci a dare i suoi frutti. Il DS bianconero ha incontrato la dirigenza catalana intavolando una trattativa che coinvolgerebbe diversi nomi (primo fra tutti, il giovane terzino destro Miranda). Obiettivo? Provare a sfoltire la rosa, senza indebolirsi.

potrebbe interessarti ancheAtletico-Juve, la telecronaca Trevisani-Adani, non va giù agli abbonati

Ecco spiegata, forse, la motivazione che ha spinto i club a parlare dei due centrocampisti. Dopo essere scivolato dietro Khedira nelle gerarchie di Sarri, Emre Can pare stia prendendo in considerazione l’ ipotesi di cambiare aria per non restare a fare il comprimario nell’ anno che porterà agli europei. Barcellona sarebbe una destinazione certamente gradita, ed ecco allora che i blaugarna avrebbero proposto uno scambio alla pari con Rakitic, altro nome illustre abbastanza scontento dei rapporti venutisi a creare con Valverde. La Juve segue da sempre Rakitic, e sarebbe ben contenta di accoglierlo tra le sue fila, ma non accetterebbe la formula proposta dal Barça.

Innanzitutto, i due atleti hanno età completamente diverse (25 Can, 31 Rakitic), fattore che rende difficile pensare di scambiarli senza che vi sia un conguaglio più o meno sostanzioso a favore della Juventus. Nonostante tutto, Emre Can si è dimostrato uno degli acquisti più azzeccati lo scorso anno. Prelevato a zero dal Liverpool, il giocatore ha messo a segno quattro reti in Serie A, mostrando di possedere buona tecnica di base, e discreta duttilità tattica, che gli consente di giocare anche come centrale e terzino destro.

potrebbe interessarti ancheAtletico Madrid-Juventus 2-2: una grande prestazione non basta agli uomini di Sarri (video highlights)

Rakitic, invece, oltre a cominciare a percepire il peso dell’ età, è stato afflitto da alcuni guai fisici che ne hanno limitato la continuità in questi anni. Prima di procedere a uno scambio simile, la Juventus dovrebbe ponderare bene le proprie scelte. Sfoltire la rosa, cercando di accontentare la volontà de giocatori, va bene, ma il caso Cancelo, a nostro avviso, può fungere da monito: ragazzi giovani, che comunque hanno saputo mettersi in mostra, andrebbero tenuti, se si xuole crescere gradualmente ogni anno, e costruirsi una base solida su cui lavorare.

notizie sul temaArezzo-Juventus U23 1-2 (Video Gol Highlights): Mota-Clemenza, primo successo per PecchiaAtletico Madrid-Juventus, streaming gratis e Diretta Tv Champions LeagueAtletico Madrid-Juventus streaming gratis e diretta tv UEFA Youth League, dove vedere il match oggi dalle 14.00
  •   
  •  
  •  
  •