Luis Suarez potrebbe ritrovare Chiellini, la Juventus vuole l’uruguaiano del Barça

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Un clamoroso scenario dalla Spagna potrebbe portare uno dei migliori centravanti al mondo, alla Juventus. Stiamo parlando di Luis Suarez, bomber del Barcellona che in caso di arrivo di Neymar al Camp Nou, sarebbe già pronto a lasciare Messi & co. Il campione uruguaiano è reduce da una stagione positiva ma la sua esperienza in Spagna è messa in discussione dalla stampa spagnola. Oramai l’uruguaiano ha fatto il suo tempo nel Barcellona, avendo vinto tutto, realizzando 177 reti in 247 presenze. Numeri da fenomeno indiscusso.

potrebbe interessarti ancheAtletico-Juve, la telecronaca Trevisani-Adani, non va giù agli abbonati

L’arrivo di Antoine Griezmann ha cambiato le carte in tavola nel Barcellona e Suárez potrebbe essere scalzato nelle gerarchie di Valverde. Gli azulgrana vogliono inserire il francese al centro dell’attacco. Ciò estrometterebbe l’ex Liverpool che potrebbe lasciare Barcellona, aggiungendosi a Coutinho. Approdato al Bayern Monaco. In Spagna sono sicuri: la Juventus sta seguendo la situazione e Suárez è in cima alla lista dei desideri di Maurizio Sarri.

potrebbe interessarti ancheAtletico Madrid-Juventus 2-2: una grande prestazione non basta agli uomini di Sarri (video highlights)

Galeotto fu quel morso a Chiellini nel 2014

Suárez potrebbe essere la punta che tanto sta cercando il tecnico toscano: l’ex Liverpool è adatto al gioco di Sarri essendo stato impiegato nel tiki taka del Barcellona. Partecipa al gioco, è un killer in area di rigore ed è capace pure di giocare da falso 9. Per la Juventus sarebbe un acquisto azzeccato dato il nuovo corso che stanno intraprendendo i bianconeri. A Torino, Suárez ritroverebbe Giorgio Chiellini e i ricordi tra lui e il difensore italiano, non sono dei migliori. Nel 2014, il bomber sud americano, preso da una crisi di nervi per via della ruvida marcatura di Chiellini durante un match tra Uruguay e Italia nel Mondiale 2014, morse il centrale difensivo azzurro. Una scena alquanto disgustosa e che fece il giro del mondo. Il gesto costò caro al calciatore, che in quando recidivo – già con Ajax e Liverpool fu protagonista di episodi simili – venne squalificato per 3 mesi. In Italia, le marcature sono molto serrate e scatti di nervosismo di questo tipo, potrebbero ricapitare qualora Suárez approdi nel nostro campionato. Ci auguriamo di no.

notizie sul temaArezzo-Juventus U23 1-2 (Video Gol Highlights): Mota-Clemenza, primo successo per PecchiaAtletico Madrid-Juventus, streaming gratis e Diretta Tv Champions LeagueAtletico Madrid-Juventus streaming gratis e diretta tv UEFA Youth League, dove vedere il match oggi dalle 14.00
  •   
  •  
  •  
  •