Milan, fari puntati su un talento tedesco: I dettagli

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Il Milan avrebbe messo gli occhi su Florian Neuhaus, centrocampista ventiduenne, attualmente in forza al Borussia Mongeglabach.

A scriverlo è la Gazzetta dello Sport, che sottolinea come la coppia Maldini – Boban, stia lavorando assiduamente per programmare il futuro della squadra rossonera.

Classe 1997, Neuhaus si è distinto, nel corso dell’ ultimo campionato, mettendo a referto un bottino di 3 gol e 9 assist in appena 32 presenze. Niente male, per un giocatore che predilige agire in posizione di regista e che, quest’ anno ha disputato la sua prima stagione nella Serie A tedesca.

potrebbe interessarti ancheHellas Verona-Milan streaming gratis e Diretta Tv Serie A: Dove vedere il match

Di lui, si parla un gran bene. Soprattutto in patria, dove la stampa tedesca sta caldeggiando la sua candidatura a un posto in nazionale maggiore. L’ acme della sua giovane carriera, lo ha raggiunto nel 2016 quando, nel corso del campionato giovanile tedesco, ha segnato un gol da centrocampo contro il Borussia Dortmund.

Tra le sue qualità maggiori, gli esperti sottolineano la visione di gioco e la gran capacitá di lettura delle azioniche gli consentono di coprire bene tutte le zone del campo, e rendersi utile allo sviluppo della manovra, facendosi trovare nel posto giusto al momento giusto.

Paragonato a Kakà, in realtà è solito partire con un raggio d’ azione piú arretrato, per poi essere libero di inserirsi tra le linee.

potrebbe interessarti anche“Vinci il Derby!”: Partecipa al concorso

Il Milan ci starebbe pensando per il 2020, quando Nehaus andrà a un anno dalla scadenza del contratto, e le condizioni per prenderlo saranno più favorevoli.

Tale pista, va dunque seguita con attenzione. Nehaus è uno dei piú promettenti centrocampisti tedeschi, e il Milan lo ha attenzionato per rafforzarsi in mediana.

notizie sul temaRebic può essere la spalla giusta di Piatek?Mercato Milan, De Paul l’obiettivo per gennaio. Restano le ombra su PaquetàCaldara, rinforzo “fatto in casa” per la difesa rossonera
  •   
  •  
  •  
  •